La Lega tenta il colpaccio: la presidenza del Consiglio a Di Fonso con l'appoggio delle opposizioni

Massimiliano Di Fonso insidia la presidenza del Consiglio a Leonardo Iaccarino. alla terza votazione (5+12) ci potrebbe essere il colpo di scena, lasciando Forza Italia con un palmo di naso.

Di Fonso vs Iaccarino

Consiglio comunale a Foggia. Le evoluzioni dell'ultima ora vorrebbero la Lega ora intenzionata ad andare in aula e provare il colpaccio: votare la presidenza del consiglio a Massimiliano Di Fonso con il sostegno delle opposizioni (sabotando così quella del forzista Leonardo Iaccarino). A rivendicare questo scranno per il partito di Salvini è intervenuto ieri anche il sen. Marti, che ha contattato il sindaco Landella. 

Neanche si parte, insomma, che la maggioranza è già rotta. 

Se Lia Azzarone, Pippo Cavaliere, Leonardo Di Gioia etc (via Ursitti, con i quali intrattengono "ottimi rapporti") e i cinquestelle di Giovanni Quarato & co. ci staranno, alla terza votazione (5+12) ci potrebbe essere il colpo di scena, lasciando Forza Italia con un palmo di naso.

Fantapolitica Lega + opposizioni? La sentenza alle prossime ore. La seduta è convocata per le 17.00. Nel frattempo pare che Landella abbia convocato un incontro di maggioranza urgente per le 16.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento