Landella bis e parità di genere, l'opposizione accusa: "Così difficile rispettare una norma?"

Cavaliere e Azzarone tornano a parlare della rappresentnaza di genere in seno alla Giunta: "Landella anche in questo caso è stato capace di violare una regola ad uso e consumo della personale sopravvivenza amministrativa e politica"

Mentre nel centrodestra lo scontro interno sulle nomine assessorili prosegue, sul fronte dell'opposizione proseguono gli attacchi nei confronti del Sindaco Landella e della nuova Giunta.

Già nei giorni scorsi l'ex avversario del Primo Cittadino Pippo Cavaliere aveva evidenziato l'assenza di donne nella Giunta e, di conseguenza, la mancata osservanza delle quote rose nell'esecutivo.

"Neanche nel Landella bis, la parità di genere viene rispettata. La quota rosa si attesta al 33% rispetto al valore minimo del 40% previsto per legge. Ma è così difficile rispettare una semplice e banale norma?", il nuovo affondo del capo dell'opposizione. Rincara la consigliera comunale e segretaria provinciale del Pd Lia Azzarone: "La Giunta balneare composta da Landella non rispetta le norme sulla rappresentanza di genere. Confermando il disinteresse del sindaco e del centrodestra, già mostrato con la nomina dei primi assessori, rispetto alla partecipazione delle donne al governo della città.

Io per prima sono perplessa di fronte al tema delle ‘quote rosa’ e non ne parlo volentieri, ma questa norma esiste e va rispettata. Al contrario, Landella anche in questo caso è stato capace di violare una regola ad uso e consumo della personale sopravvivenza amministrativa e politica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

  • Covid-19, è (quasi) fatta per il nuovo Dpcm. Le regole in vigore dal 10 agosto: ecco cosa cambia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento