250mila euro per via Trinitapoli, al via i lavori. Attacco a Landella: "Pezza al fotofinish per evitare figuracce"

Il candidato del centrosinistra, Rosario Cusmai, rende noto l'impegno di spesa dell'amministrazione comunale di Foggia e attacca il sindaco uscente

"Apprendiamo con stupore che il Sindaco Landella si è svegliato dal torpore dopo cinque anni. Infatti, con un provvedimento al '90° minuto', ha messo una pezza a colori per salvarsi dal collezionare una ulteriore figuraccia. Ci sono voluti anni di battaglie condotte dal consigliere comunale uscente Luigi Buonarota e vari ammonimenti da parte delle Istituzioni preposte alla tutela dell'incolumità delle persone per ridestare dal sonno il Sindaco che, evidentemente, si ricorda del ruolo che riveste solo quando è accerchiato da chi fa politica con amore e nell'interesse della collettività. L'impegno di spesa di più di 250 mila euro che la determina dirigenziale del 14 maggio 2019 stanzia per gli interventi in via Trinitapoli e in via Mazzini del 14 maggio 2019, è la plastica dimostrazione della nostra perseveranza nel condurre battaglie a tutela dei cittadini. Ci auguriamo che agli atti amministrativi seguano fatti concreti a tutela dell'incolumità e del decoro di tanti foggiani interessati quotidianamente dal percorrere via Trinitapoli o che da tempo attendono la realizzazione di aree a parcheggio in via Mazzini". Così il candidato di 'Foggia Civica' alle elezioni amministrative del 26 maggio 2019, Rosario Cusmai.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento