rotate-mobile
Comunali Foggia 2019

Mainiero passa al contrattacco e sfida Buono: "Ho i messaggi in cui mi esortavi a fare un apparentamento con Cavaliere"

Il candidato sindaco di Foggia in Testa, che al ballottaggio appoggerà Pippo Cavaliere, risponde al candidato consigliere della sua lista, Alfonso Buono, che aveva preso le distanze da lui

Giuseppe Mainiero su Facebook replica al candidato consigliere più suffragato di 'Foggia in Testa', Alfonso Buono, che nella giornata di ieri ha preso le distanze dal candidato sindaco della lista per via dell'endorsement a Pippo Cavaliere e della scelta di appoggiare il candidato sindaco del centrosinistra "extralarge" al ballottaggio di domenica 9 giugno.

La risposta di Mainiero ad Alfonso Buono

"Sono rispettoso della libertà e della indipendenza altrui, soprattutto in tema elettorale. Ma non tollero chi non dice la verità. Posso mostrare a chiunque voglia leggerli i messaggi del candidato Alfonso Buono che mi esortava a fare un apparentamento con Pippo Cavaliere. Sono e resto convinto della bontà candidatura di Alfonso Buono nelle liste di di Foggia in Testa, non a caso gli abbiamo messo a disposizione il supporto logistico. Resta una sua scelta personale, chi lo ha sostenuto ha condiviso la bontà della nostra scelta. Evidentemente la mia volontà di non fare un apparentamento tecnico, che avrebbe consentito, in cuor suo, la sua elezione deve aver distolto la sua “ferrea” volontà. Dispiace".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mainiero passa al contrattacco e sfida Buono: "Ho i messaggi in cui mi esortavi a fare un apparentamento con Cavaliere"

FoggiaToday è in caricamento