menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Raffaele Di Mauro

Raffaele Di Mauro

Scriviamo insieme il programma? Cittadini al Nuovo Centrodestra: “Ecco le priorità”

Al questionario sottoposto dal circolo 'Innovatori' di Raffaele Di Mauro, qualcuno ha chiesto anche l'introduzione di una moneta comunale complementare all'euro

Maggiori interventi per la sicurezza, miglioramento dello stato della viabilità e riduzione dei costi della pubblica amministrazione (circa il 65%). Sono queste le priorità indicate dai cittadini foggiani al Nuovo Centrodestra, che attraverso l’iniziativa del circolo ‘Innovatori’ di Raffaele Di Mauro, ha sottoposto un questionario in cui si chiedeva alla gente di indicare le priorità per la città di Foggia. “Scriviamo insieme il programma, le tre priorità per Foggia2014” appunto.

Il 30%, invece, ha indicato la necessità di riqualificare le periferie, rivitalizzare il centro storico e attuare misure di sostegno nei confronti delle famiglie numerose. Ulteriori contributi, infine, riguardano le politiche di integrazione, il sostegno alle piccole imprese e finanche l'introduzione di una moneta comunale complementare all'euro. L'esito della consultazione costituirà il nucleo della proposta che il Nuovo Centrodestra presenterà ai partiti e ai movimenti nel corso della riunione di coalizione del 31 gennaio.

I cittadini avrebbero potuto scegliere tra: Wi-Fi libero in tutta la città, potenziamento della sicurezza, tutela dell’ambiente e gestione integrale dei rifiuti, riqualificazione delle periferie e rivitalizzazione del centro storico, definizione di housing sociale, sicurezza e viabilità stradale, revisione piano parcheggi, efficienza e riduzione costi dell’amministrazione comunale, sgravi fiscali e agevolazioni su cultura e tempo libero per le famiglie numerose, valorizzazione esperienza degli anziani, riqualificazione aree verdi e potenziamento centri per lo sport e tempo libero

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento