Martedì, 26 Ottobre 2021
Comunali Foggia 2014

Le ‘Destre Unite’ si presentano: “Ai portatori di voti abbiamo preferito il rinnovamento”

Insieme al capolista Bruno Longo saranno presenti il candidato sindaco Franco Landella, l'ex primo cittadino di Foggia, Paolo Agostinacchio e il senatore Lucio Tarquinio

Mercoledì 30 aprile, dalle ore 10,30, presso la sala consiliare del comune di Foggia, sarà presentata alla città la lista dei candidati de “Le destre Unite “,che competerà per il rinnovo del consiglio comunale cittadino. All’evento elettorale, oltre al capolista Bruno Longo, saranno presenti ed interverranno il candidato sindaco della coalizione, Franco Landella, il segretario regionale l’on. Paolo  Agostinacchio, il senatore della Repubblica Lucio Tarquinio ed altre espressioni politiche ed istituzionali dell’area politica di destra.

La lista, composta da uno spaccato della società  cittadina, con figure che vanno dal mondo delle professioni e della scuola a quella delle associazioni e dei comitati spontanei, vede tanti giovani protagonisti e la quasi totalità dei candidati, che si affacciano per la prima volta in una competizione elettorale. Ai cosiddetti portatori di voti, si è preferito i portatori di entusiasmo e di valori, di chi già impegnato nel sociale è in grado di garantire  freschezza di idee, competenza civica e valori genuini ,all’insegna di un rinnovamento della classe politica cittadina dentro e fuori l’Aula del consiglio comunale.

CANDIDATI CONSIGLIERI LISTA 'DESTRE UNITE'

Una peculiarità, unica nel panorama cittadino, è costituita dalla massiccia presenza delle donne, che costituiscono circa i due terzi della lista: peculiarità che smentisce in pieno lo stereotipo di una destra maschilista e cosiddetta “tradizionale” e, che esalta invece il concetto di una meritocrazia che esula completamente dall’appartenenza sessuale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le ‘Destre Unite’ si presentano: “Ai portatori di voti abbiamo preferito il rinnovamento”

FoggiaToday è in caricamento