Landella presenta la lista, Di Gioia il programma. Piemontese "L'altra sinistra"

Franco Landella presenterà ‘Destinazione comune’ all’Altrocinema Cicolella, Leonardo Di Gioia il programma della Coalizione Civica e Gianfranco Piemontese ‘L’Altra sinistra a Foggia’

Landella, Di Gioia e PIemontese

La campagna elettorale dei candidati sindaco e consigliere comunale entra davvero nel vivo. Dopo la presentazione de ‘Il Pane e le Rose’, civica di Augusto Marasco, e di ‘Insieme per noi’ rivoluzione targata Lucia Lambresa, questo pomeriggio toccherà a Franco Landella e Leonardo Di Gioia. Domani a Gianfranco Piemontese de ‘L’altra sinistra a Foggia’.

Il leader della coalizione dei centrodestra e l’assessore regionale al Bilancio hanno scelto due location diverse, ma lo stesso orario. Alle 18.30, presso l’Altrocinema Cicolella, Franco Landella presenterà la lista ‘Destinazione Comune’, mentre Leonardo Di Gioia, presso il Palazzo dei Congressi della Fiera di Foggia - il programma della Coalizione Civica che si riconosce nella sua proposta.

Così Di Gioia: ”Sarà il primo appuntamento pubblico nel quale spiegheremo alla città le ragioni del nostro impegno che non sono certamente quelle di una competizione per il potere, o per una personale ambizione. Io e gli amici che sono al mio fianco siamo convinti che Foggia sia ad un bivio fra la ripresa e il definitivo degrado. E che la ripresa dipenda dalla capacità di affrontare con obiettività, onestà e competenza, alcuni punti cruciali. Per questo non per un facile omaggio alla moda del momento, abbiamo scelto di non legare questa battaglia alle forze politiche e alle coalizioni tradizionali, per le quali manteniamo il massimo rispetto. Pensiamo soltanto che abbiano entrambe dimostrato di non essere in grado di dare risposte vere, durature, efficaci. Chiediamo un solo mandato per mandare in soffitta molte scelte sbagliate e molti rituali ormai privi di senso. Mettiamo in circolo energie nuove e positive, senza disprezzare a priori il contributo dell’esperienza. Non è una guerra, ma un cammino, e lo affrontiamo con convinzione ed umiltà. Abbiamo fiducia in Foggia, e speriamo che Foggia la abbia in noi.”

Gianfranco Piemontese e ‘L’Altra sinistra a Foggia’ hanno scelto il Tolleranza Zero di via Ciampoli, al Rione Martucci, All’appuntamento di giovedì 17 aprile, alle 11.45, sarà presente anche il coordinatore nazionale di Sinistra Ecologia e Libertà, l’on. Nicola Fratoianni.

L’ALTRA SINISTRA A FOGGIA. “Nasce dall’esigenza di dare rappresentanza a quanti (forze politiche, del lavoro e della cultura, associazioni del Terzo Settore, movimenti ecc.) credono e vogliono impegnarsi per un’Europa ed una Foggia diverse in cui il Lavoro, Welfare e Cultura rappresentino priorità di governo, in un contesto politico caratterizzato da proposte moderate oppure di destra.

GIANFRANCO PIEMONTESE. 54 anni, professore e studioso di storia dell’Arte, da sempre impegnato a Sinistra, è stato scelto – dopo una serie di incontri che hanno interessato la più vasta area democratica e progressista della comunità - come il rappresentante ideale di quanti, uomini e donne, credono ancora nella nostra città, nelle sue potenzialità (spesso inespresse), nella possibilità che Foggia possa rappresentare quel contenitore di idee, proposte, passioni utile a sperimentare progetti di sviluppo che oppongano l’inclusione e la partecipazione all’esclusione ed al degrado.

  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento