Caso Milano, Abate: “Socialismo e Democrazia ha dato mandato ai propri legali”

Milena Milano su Facebook sostiene di aver firmato la candidatura al Consiglio comunale di Foggia esclusivamente con la lista ‘Lavoro e Libertà’ con Leonardo Di Gioia sindaco

Manifesto di Milena Milano

Continua a tenere banco il caso di Milena Milano, il candidato consigliere escluso dalla commissione elettorale complice l’inserimento del suo nominativo in entrambe le liste: ‘Lavoro e Libertà’ di Pino Lonigro che sostiene la corsa a sindaco di Leonardo Di Gioia e ‘Socialismo e Democrazia’ di Nino Adolfo Abate che appoggia la candidatura a primo cittadino di Augusto Marasco

Alle parole comparse ieri sul profilo Facebook di Milano - “Io sono candidata solo per la lista civica ‘Lavoro e libertà’, ho firmato solo con loro e dato i miei documenti solo a loro. Non ho mai firmato niente con nessun altro, quindi, se risulto candidata in due liste significa che qualcuno ha fatto il furbo. Adesso andremo in fondo alla situazione” nel pomeriggio è arrivata la precisazione di Abate: “La federazione provinciale di Socialismo e Democrazia ha dato mandato ai propri legali al fine di verificare l’opportunità di agire nelle sedi opportune in merito alla esclusione della candidata sig.ra Milano in quanto firmataria di accettazione della candidatura in altra formazione politica.

Abate conclude: “Continuiamo la nostra azione con la lista ammessa alla competizione, composta di 31 candidati degni di rispetto e capaci di competenze, passione politica e visione dei problemi della città, nell’interesse dei cittadini elettori”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento