Marasco incontra i candidati di Socialismo e Democrazia. "Dare risposte ai cittadini"

Il segretario provinciale e capolista Adolfo Abate rinnova la fiducia nel candidato Sindaco che ha riconosciuto la serietà e la coerenza politica di Socialismo e Democrazia

Nella sede della federazione provinciale di Socialismo e Democrazia di Foggia, in via Gorizia 52, il candidato sindaco Augusto MARASCO HA INCONTRATO i candidati consiglieri comunali, dirigenti, amici e simpatizzanti del partito, che sostengono la coalizione di centrosinistra per il rinnovo del consiglio comunale di Foggia il prossimo 25 maggio.

L’incontro è stato introdotto dal segretario provinciale e capolista, Adolfo Abate, ed ha rinnovato l’entusiasmo attorno alla persona di Augusto Marasco con la consapevolezza delle cose da fare, inserite nel programma di governo della città.

Abate ha visto riconosciuta da Marasco la serietà e la coerenza politica di SOCIALISMO E DEMOCRAZIA che, dopo l’esperienza delle primarie, ha tenuto fede al patto di lealtà sottoscritto dai partiti della coalizione e sostiene con convinzione il candidato sindaco Augusto MARASCO, nel quale ritrova la sintesi degli intenti progettuali manifestati nel proprio programma.

Restano urgenti le risposte da dare ai cittadini sui bisogni fondamentali: la casa, il lavoro, la legalità, in una città proiettata verso l’Europa e capace di essere vissuta nel welfare, il benessere per tutti, che vuol dire vivibilità e fruizione del centro storico come delle periferie e delle borgate, del verde e dell’ambiente, del grande patrimonio culturale e storico, e della sicurezza.

Ciò presuppone la rivisitazione, in funzione dell’efficienza ed efficacia, degli strumenti disponibili, dai servizi sociali alle società partecipate, dalla riorganizzazione della struttura comunale ai vigili presenti sul territorio, dalle misure di premialità per attrarre investimenti e produrre occupazione alla task force per l’individuazione dei progetti capaci di acquisire alla città i fondi europei finora non convenientemente utilizzati.

MARASCO ha assicurato tutto il suo impegno, vigoroso, aperto e costruttivo perché Foggia possa essere vincente in questo particolare momento storico, per ripartire verso il sogno di una città normale, capace di guardare con fiducia oltre i confini del provincialismo, una città fatta di uomini e donne che credano nelle loro capacità di stare insieme, nei loro talenti, nella fiducia verso le giovani generazioni, nella possibilità di una convivenza civile eticamente possibile nel rispetto delle leggi e delle reciproche necessità, come dei diritti e dei doveri delle istituzioni e di ciascun cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Attimi di terrore sulla A16: conflitto a fuoco tra polizia e ladri all'altezza di Candela

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento