Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Comunali Foggia 2014

Giunta comunale, Scalfarotto: “Landella applichi pure il Cencelli, ma faccia in fretta”

Il sottosegretario alle Riforme del Governo Renzi e parlamentare pugliese del Partito Democratico, Ivan Scalfarotto, sollecita Franco Landella a nominare la Giunta

“La città di Foggia, con le sue emergenze, non può sopportare le titubanze del sindaco o dei partiti della sua maggioranza. Serve al più presto un governo cittadino”. Lo dichiara il sottosegretario alle Riforme del Governo Renzi e parlamentare pugliese del Partito Democratico Ivan Scalfarotto. “È evidente come Landella, a distanza di un mese dalla sua elezione, non abbia saputo comunicarci qual è il suo progetto per la città e con quali persone vorrà realizzarlo. L’idea che si provveda soltanto a una mera rotazione dirigenziale senza avere deciso a quali assessori e a quali responsabilità politiche la tecnostruttura dovrà fare riferimento è in questo senso eloquente.”

Scalfarotto aggiunge e conclude: “Non entro nel merito delle ragioni che impediscono il varo dell’esecutivo, anche se è intuibile che la pletora di liste e gli accordi politici stipulati fra primo e secondo turno rendano complicato accontentare tutti. Ma è inammissibile che il costo di queste infinite negoziazioni venga scaricato sui cittadini. Visto che sperare in una selezione basata sul merito e sulla competenza appare al momento irragionevole, ma speriamo caldamente di essere smentiti. Landella applichi il manuale Cencelli, scelga in proprio oppure estragga a sorte. L’importante è che lo faccia subito: la città e i suoi problemi non attendono.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giunta comunale, Scalfarotto: “Landella applichi pure il Cencelli, ma faccia in fretta”

FoggiaToday è in caricamento