Primarie, Marasco: “Mongelli ha rincorso l'emergenza senza dettare la strategia”

Il candidato sindaco del centrosinistra: “Mongelli ha finito per piegarsi alle più vecchie logiche della politica e del malcontento gridato e rumoroso, a scapito della parte di città più silenziosa ed educata”

Augusto Marasco

Diciamoci le cose #papalepapale. Titola così, Augusto Marasco, la dichiarazione postata su Facebook a proposito della parentesi politico-amministrativa del governo Mongelli.

Dal sindaco uscente ci si aspettava una reale capacità di rappresentare Foggia. Ma le cose sono andate diversamente. Nel 2009 Mongelli fu eletto perché credibile, perbene e per via della sua esperienza come presidente di Confindustria Puglia. Doveva rappresentare una grande Foggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così non è stato. Mongelli ha finito per piegarsi alle più vecchie logiche della politica e del malcontento gridato e rumoroso, a scapito della parte di città più silenziosa ed educata. Ha rincorso l'emergenza, senza dettare la strategia. Adesso cambiamo marcia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento