rotate-mobile
Comunali Foggia 2014 San Michele / Corso Giuseppe Garibaldi, 58

Da 'Foggia Capitale' a ‘Il primo cittadino sei tu’: inizia l’era di Franco Landella

Oggi passaggio di consegne a Palazzo di Città tra Gianni Mongelli e il sindaco Landella, che ha riconosciuto il lavoro del suo predecessore: "Non meritava di essere trattato come è stato trattato"

Franco Landella è ufficialmente il nuovo sindaco di Foggia. Questa mattina il tradizionale passaggio di consegne, a Palazzo di Città, col sindaco uscente, Gianni Mongelli che a Landella ha affidato la fascia tricolore. Si chiudono così due lustri di centrosinistra, si apre l'era del centrodestra in Corso Garibaldi.

Landella, che al sindaco uscente ha portato in omaggio un mazzo di rose arancioni (simbolo di amicizia), ha avuto parole di riconoscimento per il lavoro svolto dal suo predecessore e di difesa dell'uomo Mongelli, che ha impegnato cinque anni della sua vita al servizio della città: "Comprendo la politica, la dialettica, la contrapposizione, il confronto. Ma non comprendo quando i toni scadono e colpiscono l'uomo. Ed hanno colpito anche Gianni Mongelli che non meritava di essere trattato come è stato trattato" esordisce Landella nel suo primo discorso da primo cittadino. Quindi, la mano tesa alla collaborazione, al contributo, sia pure in forme non necessariamente istituzionali, dell'uscente: "Gianni, io ti chiamerò per essere aiutato perché in questo momento la città ha bisogno di gente perbene come te".

Il discorso tocca quindi i due avvenimenti luttuosi che hanno colpito la città: il crollo di via De Amicis e la morte del consigliere uscente Paolo Terenzio. Landella impegna se stesso e la città ad adottare il piccolo Salvatore, rimasto orfano nel crollo, ed ha parole nobili per "l'amico Paolo". Il nuovo sindaco, infine, si appella alle opposizioni, affinché, soprattutto in questa fase, contribuiscano a svelenire il clima che ha contraddistinto la campagna elettorale. E all'ex avversario, Augusto Marasco, manda a dire "è tempo di pacificazione e collaborazione. Foggia ha bisogno del contributo di tutti". Prossimo appuntamento lunedì 16 giugno, quando dovrebbe avvenire il passaggio di cassa, ultima formalità.

FOTO | Da Mongelli a Landella: ecco il passaggio di consegne

DA MONGELLI A LANDELLA: IL VIDEO

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da 'Foggia Capitale' a ‘Il primo cittadino sei tu’: inizia l’era di Franco Landella

FoggiaToday è in caricamento