Martedì, 26 Ottobre 2021
Comunali Foggia 2014

Edilizia sostenibile, Marasco: “Integrazioni di politiche e uffici per rigenerare il centro urbano”

È quanto afferma il candidato sindaco di Foggia per il centrosinistra, Augusto Marasco, a margine del seminario sull’edilizia sostenibile e il risparmio energetico al centro della programmazione 2014-2020 in Puglia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“Dove gettare i rifiuti, cosa vendono i negozi o dove parcheggiare, sono cose più importanti dei premi di volumetria per innescare una vera rigenerazione urbana”. È quanto afferma il candidato sindaco di Foggia per il centrosinistra, Augusto Marasco, a margine del seminario ‘Formazione, innovazione e competitività - L’edilizia sostenibile e il risparmio energetico al centro della programmazione 2014-2020 in Puglia’, svoltosi stamattina nella sala convegni del Formedil alla presenza del vicepresidente del Parlamento europeo, Gianni Pittella.

Il candidato sindaco del centrosinistra aggiunge: “Come prospettai fin dal 30 dicembre scorso delineando un’Agenda per il nostro centro urbano e come si sta verificando man mano che la nuova programmazione prende forma l’Amministrazione deve lavorare con intelligenza e unire le forze dei propri uffici per massimizzare gli effetti delle ingenti risorse previste nel nuovo ciclo di programmazione, a vantaggio di una sfida che riguarda le imprese, gli artigiani, i commercianti e le famiglie foggiane in generale”.

Affinché la rigenerazione urbana e lo stop al consumo di suolo non siano solo slogan, occorre un approccio davvero integrato a cui contribuiscano gli uffici urbanistici e finanziari per dare efficacia agli strumenti di perequazione e compensazione, gli uffici che si occupano di mobilità e lavori pubblici per pianificare una diversa accessibilità al centro urbano, gli uffici che si occupano di cultura per orientare l’offerta al sostegno di una grande operazione collettiva sul ‘cuore’ della città. Obiettivi immediati sono animare gli spazi esistenti prima di costruirne di nuovi, ridare vitalità al centro storico con politiche sociali concrete e azioni sinergiche tra pubblico e iniziativa private, rivoluzionare le politiche di sicurezza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia sostenibile, Marasco: “Integrazioni di politiche e uffici per rigenerare il centro urbano”

FoggiaToday è in caricamento