rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Comunali Foggia 2014

Gino Lisa, tuona Marasco:"Basta con l'inerzia opportunistica che danneggia Foggia"

Il candidato sindaco del Pd, rivolge parole dure ad Aeroporti di Puglia Spa. "Troppe bugie e ovvietà. Il progetto Foggia 2019 libererà la città dai padrinati"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“Siamo e saremo un’Amministrazione vicina a imprenditori coraggiosi come Filippo Guglielmi”. Il candidato sindaco di Foggia per il centrosinistra, Augusto Marasco, solidarizza con “chi prova a rompere un’opportunistica inerzia che si risolve in un danno per l’economia foggiana”.

“Mercoledì scorso – continua Marasco –, nell’importante confronto tra candidati sindaco organizzato dalla CISL, ho avuto occasione di esprimere con forza i miei giudizi critici sulla Regione che detiene più del 99% delle azioni di Aeroporti di Puglia SpA”.

“Sto osservando con quanta leggerezza si passa da vere e proprie bugie alla scoperta dell’acqua calda ovviamente per bagni di folla – sottolinea il candidato sindaco – e sembra già finito, anche da parte degli organi di informazione, l’atteggiamento di severa analisi delle cose che si dicono in campagna elettorale”.

“Io sto continuando a incontrare persone e a elaborare soluzioni nuove – conclude Marasco – convinto che, tra un paio di settimane, quando presenteremo il progetto “Foggia 2019” sarà a tutti chiaro che, libera da tutti i “padrinati”, Foggia smetterà di andare col cappello in mano a Bari o in qualsiasi altra parte d’Italia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gino Lisa, tuona Marasco:"Basta con l'inerzia opportunistica che danneggia Foggia"

FoggiaToday è in caricamento