Comunali Foggia 2014

Beneficenza Marasco pro-Salvatore, D’Emilio: “Speculazione elettorale da stigmatizzare”

“Un noto insegnamento evangelico di Matteo esorta a fare in modo che “non sappia la sinistra ciò che fa la destra, affinché la carità resti segreta”

Quelle di beneficenza, compiute rigorosamente senza fini di lucro a sostegno di persone o comunità bisognose, sono opere degne di plauso che assolvono al dovere civico di solidarietà sancito dalla nostra Costituzione; tuttavia è cosa buona e giusta realizzarle con discrezione, senza inopportune strombazzate o, peggio, secondi fini. Augusto Marasco, invece, ha disatteso questa regola di buon gusto, macchiando irreversibilmente quello che è un bel gesto ma che, avendone forzato il risalto pubblico, assume anche i connotati di una infima speculazione elettorale”.

Con una nota diramata agli organi di stampa, Ciccio D’Emilio (esponente NCD e prossimo presidente Lions Club “Umberto Giordano”) condanna senza appello il comunicato pubblico con il quale “il competitor di Franco Landella ha sbandierato il pur condivisibile gesto di devolvere quattromila euro al piccolo Salvatore, rimasto orfano dopo l’infausto accadimento dell’altra notte. Si è trattato di una captatio benevolentiae a dir poco inopportuna” sottolinea D’Emilio “che strumentalizza, a pochi giorni dal voto, un evento tragico nel tentativo di guadagnare una manciata aggiuntiva di consensi facendo leva sulla commozione della comunità cittadina.

Un noto insegnamento evangelico di Matteo esorta a fare in modo che “non sappia la sinistra ciò che fa la destra, affinché la carità resti segreta” ma Augusto Marasco, evidentemente sopraffatto dal secondo fine ulteriore a quello della mera solidarietà, ha preferito disattenderlo, corredando di dettagli economici l’esternazione della sua liberalità.

Sebbene ritenga apprezzabile la decisione di venire in soccorso del piccolo Salvatore con un contributo monetario” conclude D’Emilio “non posso che stigmatizzare con fermezza le modalità pubbliche ed opportunistiche con le quali è stata attuata, modalità che denotano una totale mancanza di buon senso oltre che una stridente incoerenza con il silenzioso cordoglio dovuto in un caso drammatico come questo”.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beneficenza Marasco pro-Salvatore, D’Emilio: “Speculazione elettorale da stigmatizzare”

FoggiaToday è in caricamento