Il "cinguettio" ironico di Marasco: "Franco e Ciccio non mi intimidiscono"

Il candidato sindaco, sconfitto al ballottaggio, risponde con ironia su Twitter al neosindaco e all'esponente del Ncd: "Valuto il ricorso sulle anomalie. Brogli sarebbero roba penale"

La querelle in atto tra Landella e Marasco prosegue, a quasi una settimana dal ballottaggio che ha decretato il primo come nuovo sindaco di Foggia. Marasco, lo sconfitto, ha annunciato l'intenzione di ricorrere al Tar per fugare ogni dubbio circa le eventuali anomalie riscontrate durante lo spoglio, in particolare sulle oltre 1200 schede invalidate. 

Dopo gli attacchi del primo Cittadino ("Faccia ricorso se possiede fondati elementi") e dell'ex consigliere comunale Ciccio D'Emilio ("Basta insinuazioni, accetti la sconfitta"), è arrivata la risposta del candidato sindaco del centrosinistra, che si è affidato all'ironia. 
Un semplice tweet: “Franco e Ciccio” non mi intimidiscono. Landella è sindaco. Valuto ricorso TAR su anomalie. Brogli sarebbero roba penale", con il quale, richiamando simpaticamente il celeberrimo duo comico siciliano, Marasco risponde annunciando che farà ricorso. Nessun sospetto dunque, tuttalpiù l'intenzione di cancellare ogni dubbio sulle numerose anomalie registrate nell'80% delle sezioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una scelta obbligata secondo Marasco, soprattutto in considerazione dell'esigua differenza di voti con la quale si è consumata la sua sconfitta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento