Giovedì, 21 Ottobre 2021
Comunali Foggia 2014

Ballottaggio, Buonarota si smarca da Lonigro: “Percorrerò via dell’intesa responsabile”

Luigi Buonarota – che rappresenta un terzo dei voti della lista ‘Lavoro e Libertà’ - esprime ufficialmente il suo dissenso verso la “linea del non voto” in vista del ballottaggio dell’8 giugno

Dopo aver smentito le voci che lo vedrebbero alla presidenza del Consiglio comunale di Foggia in caso di vittoria di Augusto Marasco, ritenendo queste voci “dannose in un momento di fibrillanti incontri condizionati da incomprensioni”, Luigi Buonarota, esprime ufficialmente il suo dissenso verso la “linea del non voto” assunta da Pino Lonigro in merito al ballottaggio dell’8 giugno.

LUIGI BUONAROTA | “Tale scelta scaturisce dalla ferma convinzione di dover ridisegnare, coerentemente e contestualmente, il progetto precedentemente condiviso nel rispetto delle scelte popolari liberamente e democraticamente espresse dal mio elettorato che rappresenta un terzo della Lista Lavoro e Libertà, con i 1510 voti ottenuti il 25 maggio. In ogni caso percorrerò, sempre e comunque, la via dell'"intesa responsabile" che mi ha contraddistinto fino ad ora e che imprimerá ogni mia azione politica futura.

Mi preme inoltre sottolineare ed auspicare che la formazione del prossimo Consiglio comunale si ispiri a due principi per me fondamentali: l'individuazione delle migliori professionalità ed il rispetto della volontà popolare. In sintesi il mio vero bisogno è che si diano regole sane, regole che siano il lievito madre della democrazia e mezzo di sviluppo per la comunità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballottaggio, Buonarota si smarca da Lonigro: “Percorrerò via dell’intesa responsabile”

FoggiaToday è in caricamento