Di Giuseppe soddisfatto: i risultati delle Comunali la spinta per un grande partito moderato

Il coordinatore provinciale di Area Popolare, Franco Di Giuseppe, esprime soddisfazione per l’elezione a sindaco di Serracapriola e il contributo dato nei restanti comuni. Sconfitte a Vieste e a San Giovanni Rotondo

Franco Di Giuseppe

L’on. Franco Di Giuseppe, coordinatore provinciale di Area Popolare, esprime grande soddisfazione per i risultati ottenuti nei comuni foggiani in cui domenica scorsa sono stati eletti otto sindaci e decisi due ballottaggi, a San Giovanni Rotondo e a Torremaggiore

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nota stampa di Di Giuseppe: “Siamo estremamente soddisfatti per il risultato conseguito da Area Popolare nei comuni della provincia di Foggia impegnati con il rinnovo delle amministrazioni locali, che ha confermato la bontà delle nostre scelte programmatiche, la qualità dei candidati, l’attenzione ai problemi del territorio e le capacità di ascolto e confronto, da sempre caratterizzanti il nostro impegno in politica.  Se a Vieste siamo rammaricati per la sconfitta per una manciata di voti del candidato sindaco Mauro Clemente, e a San Giovanni Rotondo siamo stati penalizzati dalla nostra coerenza e lealtà nel sostegno al sindaco uscente, nonostante il perduto feeling con la comunità locale, a Torremaggiore la nostra lista ha raggiunto l’11 per cento delle preferenze; e negli altri Comuni (da Zapponeta ad Ascoli Satriano, da San Marco in Lamis ad Alberona, da Casalnuovo Monterotaro a Candela) la nostra presenza è stata determinante per i successi ottenuti dalle liste e coalizioni nelle quali abbiamo portato un valore aggiunto di esperienza, novità, capacità e personalità, e per l’elezione di sindaci chiamati ad avviare un nuovo corso (in primis Giuseppe D’Onofrio a Serracapriola, nostra espressione e al quale formuliamo i migliori auguri di buon lavoro) o proseguire un percorso brillantemente avviato. Sentiti ringraziamenti vanno quindi a quanti si sono impegnati in una campagna elettorale difficile, alla luce del distacco dei cittadini dalla politica che siamo chiamati a ridurre e colmare attraverso esempi virtuosi e risposte efficaci alle istanze e alle problematiche dei vari territori; ai numerosi candidati che sono riusciti entrare nei rispettivi consigli comunali e a quanti hanno comunque portato il loro proficuo contributo;  ai nostri iscritti e simpatizzanti, il cui entusiasmo e la grande partecipazione fisica ed emotiva sono stati un apporto prezioso;  e ai vertici regionali e nazionali del partito, che hanno ribadito anche in questa occasione la loro continua presenza e vicinanza. Abbiamo tutti insieme compiuto un ulteriore passo per la costruzione di un nuovo grande partito moderato, un futuro che è già presente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento