Amministrative 2016 San Giovanni Rotondo

San Giovanni Rotondo al ballottaggio: testa a testa tra Cascavilla e Maruzzi

Ad aver raccolto più consensi è stato il candidato del centro-destra Costanzo Cascavilla (40,47%). Bene anche il candidato del PD, Leonardo Maruzzi (35,24%). Ha incassato un misero 12% il sindaco uscente Luigi Pompilio

I due comuni del Foggiano con più di 15mila abitanti - Torremaggiore e San Giovanni Rotondo – andranno entrambi al ballottaggio. Dopo la cittadina dell’Alto Tavoliere, terminato lo spoglio delle schede anche nella città di San Pio. Anche qui, il futuro sindaco che guiderà la città nei prossimi 5 anni si deciderà il prossimo 19 giugno.

Nessuno dei quattro candidati sindaco in lizza ha raggiunto la percentuale di preferenze necessaria per essere eletto al primo turno. Discreta l’affluenza alle urne (68,84%): ad aver raccolto più consensi è stato il candidato del centro-destra Costanzo Cascavilla (40,47%), sostenuto tra gli altri da UDC e Conservatori e Riformisti. Bene anche il candidato del PD, Leonardo Maruzzi (35,24%). Sarà tra loro due il testa a testa finale. Si è attestato all’11% il Movimento 5 Stelle di Federico Fiorentino, mentre ha incassato un misero 12% di preferenze il sindaco uscente Luigi Pompilio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni Rotondo al ballottaggio: testa a testa tra Cascavilla e Maruzzi

FoggiaToday è in caricamento