Ballottaggio San Nicandro Garganico: come si vota il 9 e 10 giugno

Domenica 9 e lunedì 10 giugno si torna a votare a San Nicandro Garganico. Due i candidati sindaci: Pier Paolo Gualano e Mario D'Ambrosio

Le votazioni

Si torna a votare anche a San Nicandro Garganico. Il 9 e 10 giugno i cittadini saranno chiamati a scegliere uno tra Pier Paolo Gualano e Mario D’Ambrosio

ORARI APERTURA SEGGI E CHI PUO' VOTARE - I seggi rimarranno aperti dalle 8.00 alle 22.00 di domenica 9 giugno e dalle 7.00 alle 15.00 di lunedì 10 giugno. Bisognerà presentarsi muniti di tessera elettorale e documento d'identità valido. Potranno votare tutti coloro che avranno maturato il diritto di voto entro il 26 maggio 2013.

COME SI VOTA - Sulle tessere elettorali saranno riportati due rettangoli, ciascuno recante il nome di uno dei due candidati. Bisognerà tracciare un segno sul rettangolo in cui compare scritto il nome del candidato prescelto. Stesso meccanismo per i ballottaggi ai municipi e la scelta dei presidenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

QUANDO IL VOTO NON E' VALIDO - C'è un unico caso in cui il voto viene considerato non valido. Non è possibile tracciare un segno sul nome di un candidato e un altro segno su un simbolo dello schieramento opposto rispetto a quello del candidato sindaco prescelto. In tal caso, la volontà dell'elettore non risulta univoca e il voto non viene conteggiato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Locale sovraffollato, multa e 5 giorni di chiusura dopo 70 giorni di stop forzato. Titolari si scusano: "Situazione ingestibile"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento