Tutti esultano per le Comunali, ma l’UdC frena: “Non vi esaltate, lavoro collegiale"

Della serie "la sconfitta è sempre orfana, mentre la vittoria ha molti padri". L'analisi del voto dell'Unione di Centro'

Per la segreteria provinciale dell’UdC di Foggia “le votazioni comunali parlano chiaro”, e cioè: “Il centrosinistra vince e convince quando si presenta unito. Ma dicono anche che senza il contributo di tutti i partiti la vittoria si allontana”. Per il segretario foggiano dello scudocrociato, “nei vari comuni non ha vinto tizio o vaio, ma ha vinto tizio o caio sostenuto da una coalizione, come a Ischitella, ad esempio. Quindi nessuno può rilasciare attestazioni di trionfo, attribuendosi una vittoria che da solo non avrebbe mai potuto conseguire”.

Quindi, prosegue, “l' UdC ha dato il suo fondamentale contributo e ha saputo anche aumentare la propria presenza sul territorio, conquistando una rappresentatività che prima non aveva. Ci siamo, lo abbiamo dimostrato, e chiediamo pari dignità, senza toni trionfalistici, senza nascondere il lavoro collegiale che è stato svolto in molte realtà locali”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Concludono dall’Unione di Centro: “Molti dei sindaci eletti non hanno etichette di partito e nessuno può rivendicarne l'appartenenza, sia chiaro a quanti continuano a esaltarsi come salvatori della patria. Si vince insieme, il resto sono proclami e dichiarazioni di circostanza che hanno tanto fumo e poco arrosto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • Feltri terrorizzato da Foggia: non lo ferma nemmeno il dramma del Coronavirus, è odio nei confronti del capoluogo

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento