Amministrative 2017, seggi aperti fino alle 23: si vota in 14 comuni foggiani

A Monte Sant'Angelo, Ischitella, Roseto Valfortore, Rignano Garganico, Panni, Castelluccio dei Sauri, Isole Tremiti, Stornara, Rodi Garganico, Carpino, Celenza Valfortore, Motta Montecorvino, Chieuti e Orsara.

Immagine dall'Ansa

Nove milioni di italiani chiamati alle urne, poco meno di 45mila in provincia di Foggia. Riflettori puntati su Monte Sant’Angelo, il Comune foggiano con più abitanti tra i 14 della tornata elettorale, in cui ben otto sindaci uscenti cercano la riconferma e non si può fare il voto disgiunto. Seggi aperti dalle 7 alle 23. Subito dopo lo spoglio delle schede.

L'AFFLUENZA ALLE URNE COMUNE PER COMUNE

Sono tre le proposte politico-amministrative chiamate a rilanciare la commissariata città garganica a due anni dallo scioglimento del Consiglio comunale per infiltrazioni mafiose: Pierpaolo d'Arienzo per il centrosinistra sostenuto dal PD di Raffaele Piemontese; l’ex PD Donato Troiano per il centrodestra sostenuto dall’UdC di Napoleone Cera e ‘La Città Nuova’ di Gino Mazzamurro.

Corsa a due a Rodi Garganico: si sfidano l’ex sindaco Carmine D’Anelli sostenuto da Raffaele Piemontese, e la ‘Libera…mente’ della geologa ed ex assessore Giovanna Amedei, sostenuta da l’Alternativa Popolare di De Leonardis e Di Giuseppe. A Rignano Garganico, corsa a due tra ‘Patto per Rignano’ di Michele Ciavarella e la ‘Rignano che vorrei’ del giovanissimo Luigi Di Fiore.

Tre i candidati alle Isole Tremiti: l’uscente Antonio Fentini, il suo ex vice Bruno Martella e Arturo Santoro. Quattro invece i candidati alla carica di primo cittadino a Ischitella: Carlo Guerra per il PD, il vicesindaco uscente Giuseppe D’Errico, l’ex vicesindaco Leonardo La Malva ed Eustachio Caputo. Due vecchie conoscenze si daranno battaglia a Carpino: Mario Trombetta e Rocco Di Brina.

Alle urne anche gli abitanti di Celenza Valfortore (Massimo Venditti e Luigi Iamele), Roseto Valfortore (Lucilla Parisi e Matteo Caldarella), Panni (Pasquale Ciruolo e Vito Montecalvo), Orsara di Puglia (Tommaso Lecce, Pierluigi Caraglia e Leonardo Belluscio), Stornara (Rocco Calamita e Michele Mandriani), Chieuti (Lucia Dardes e Diego Iacono), Castelluccio dei Sauri (Antonio Del Priore, Alessandra Augelli e Carmela Ciotti), Motta Montecorvino (Domenico Iavaniglio, Annamaria Soprano, Massimo Salandra e Roberto Calabrese),

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento