Ballottaggi, Tatarella: “Bene Rignano e Monteleone a Torremaggiore”

“Crescente radicamento territoriale di Futuro e Libertà e la sua capacità di collegarsi ai fermenti civici che crescono in Puglia come nel resto d'Italia"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Fabrizio Tatarella, coordinatore provinciale di Futuro e Libertà per l´Italia, ha rilasciato la seguente dichiarazione a commento del voto di ballottaggio in Capitanata.

"I cittadini di Torremaggiore hanno confermato la grande fiducia che ripongono in Lino Monteleone, che ha ulteriormente arricchito il suo risultato rispetto a quello del primo turno, già ampiamente superiore a quello delle liste a cui era collegato, fra le quali quella espressione del nostro movimento."

"Meno di mille voti" prosegue Tatarella "hanno impedito a Monteleone di cogliere un successo pieno che lui e Torremaggiore avrebbero meritato. Ora sarà un controllore attento del sindaco Di Iorio, interpretando un`opposizione ferma e responsabile, guidata dall'esclusivo interesse dei cittadini."

"Il successo arriso a Rignano al candidato sindaco da noi sostenuto" conclude Tatarella "ci permette di salutare con soddisfazione questo voto amministrativo, che ha confermato il crescente radicamento territoriale di Futuro e Libertà e la sua capacità di collegarsi ai fermenti civici che crescono in Puglia come nel resto d'Italia".

 

 

I più letti
Torna su
FoggiaToday è in caricamento