menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Napoleone Cera

Napoleone Cera

"L'Udc col centrodestra in tutte le regioni". Imbarazzo tra i moderati pugliesi, Cera correrà con Emiliano

L'Unione di Centro nazionale annuncia il suo posizionamento per le prossime elezioni ma i Popolari hanno già depositato il simbolo a sostegno del governatore uscente. E il partito di Lorenzo Cesa fa parte del patto federativo dei moderati

"In tutte le regioni correremo con gli alleati del centrodestra". L'Udc nazionale fa traballare dalla sedia i moderati pugliesi. "Siamo e resteremo convintamente nella stessa metà campo”, si legge ancora, tanto per rincarare la dose, nella velina pubblicata sul sito del partito e rilanciata sui social. In tutte le regioni, tranne una: la Puglia. E così del comunicato dell'ufficio stampa nazionale per l'eccezione pugliese vale solo un assunto: "il nostro posizionamento non subirà alcun cambiamento".

POPOLARI CON EMILIANO - Da che parte stava l'Udc pugliese - la stessa da dieci anni - si sa da una settimana. Il 12 giugno scorso l'assessore regionale al Welfare dell'Udc Salvatore Ruggeri e il collega all'Ambiente Gianni Stea di Puglia Popolare avevano annunciato di aver depositato il simbolo dei 'Popolari con Emiliano'. Il cartello nasce dal "collaudato patto federativo tra Puglia Popolare, l'Udc e il Centro Democratico di Bruno Tabacci e Angelo Sanza", con l'intento di aggregare i moderati pugliesi e frenare l'avanzata di "forme di populismo e radicalismo". Dentro c'è anche il consigliere regionale di San Marco in Lamis Napoleone Cera e poi "sindaci e amministratori dal Gargano al Salento".

IL QUI PRO QUO - Dietro la discrepanza, ci sarebbe un equivoco, a sentire Napoleone Cera. Sarebbe pronta una smentita del segretario nazionale dell'Udc Lorenzo Cesa. Il comunicato, secondo quanto riferito proprio dal consigliere regionale, sarebbe stato erroneamente attribuito all'Unione di Centro e redatto, invece, dalla Federazione dei democratici cristiani di Gianfranco Rotondi, la stessa che il 5 marzo scorso, insieme all'Udc, in una nota diffusa sempre dallo stesso ufficio stampa, faceva sapere che in Puglia avrebbe sostenuto il candidato del centrodestra e smentiva l'appoggio al governatore uscente.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento