Elezioni provinciali, Davide Emanuele (PD): "Landella ha fallito, noi al lavoro per un centrosinistra largo"

Sono i numeri a far emergere la crisi, secondo il segretario cittadino dei dem: Gatta avrebbe dovuto raccogliere 27 dei 33 voti, se si considera che su Gatta sono confluiti anche altri civici, e ne ha ottenuti solo 19

"Il sindaco Franco Landella non ha alcuna capacità di indirizzare e governare la maggioranza da cui dipendono le sue sorti politiche, evidentemente vittima delle manovre e dei sotterfugi che gli hanno garantito la sopravvivenza amministrativa. E' il dato più eclatante che ci consegnano le elezioni provinciali nella città capoluogo e che segnano la sconfitta politica del primo cittadino, di fatto sfiduciato dalle astensioni e dai voti contrari al candidato da lui proposto alla Presidenza della Provincia Nicola Gatta". A dichiararlo, a qualche giorno dal voto di Palazzo Dogana, è Davide Emanuele, segretario Pd Foggia. 

"Sono i numeri a far emergere la crisi: Gatta avrebbe dovuto raccogliere 27 dei 33 voti espressi dal Consiglio comunale di Foggia, se si considera che su Gatta sono confluiti anche altri civici, e ne ha ottenuti solo 19. Al contrario, al candidato del centrosinistra Michele Merla si potevano attribuire 6 voti e ne ha ottenuti ben 10. Il dissenso nei confronti di Landella da parte dei componenti della maggioranza è reso ancora più evidente dalle 4 schede bianche e nulle. Quindi, 19 consiglieri (compresi i civici) a favore della proposta sostenuta da Landella e 14 voti contro la sua linea politica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo è il risultato delle lotte politiche intestine e dei continui cambi di casacca utilitaristici fomentate e sollecitati dallo stesso Landella. Dopo quest'ennesima prova di debolezza, il centrosinistra deve credere con ancora più forza nella possibilità di ottenere il consenso necessario a governare la città. Ed è per questo che il Partito Democratico si farà promotore della convocazione di un incontro largo con i partiti, le organizzazioni e i movimenti che vogliono e vorranno condividere l'imprescindibile necessità di garantire a Foggia un governo politicamente e programmaticamente coerente in termini di valori e obiettivi. Una cosa è certa fin da ora - conclude Emanuele-: Franco Landella ha fallito la prova del governo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Covid19, la Puglia si prepara all'ondata di ottobre: "Ospedali potenziati, regole severissime: sarà una campagna militare"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento