rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Politica

Anche la Provincia di Foggia al voto: elezioni il 28 settembre

Possono votare i sindaci e i consiglieri comunali in carica. Soltanto i primi cittadini il cui mandato scade non prima dei diciotto mesi dal giorno delle elezioni possono essere eletti alla carica di presidente

Con decreto commissariale n. 10/2014, Fabio Costantini ha disposto la costituzione dell’ufficio elettorale della Provincia di Foggia, diretto dal segretario generale. Il commissario straordinario ha precisato che la decisione è stata assunta per assicurare l’esecuzione degli adempimenti previsti dalla Legge 56/2014 e dalla successiva Circolare, n. 32 del Ministero dell’Interno, diramata il 1° luglio, contenente “Linee Guida per lo sviluppo del procedimento elettorale”.

Si ricorda che l’elezione del nuovo presidente della Provincia avverrà sulla base di candidature presentate all’Ufficio elettorale della Provincia.  L’elezione avverrà in unica giornata ed unico seggio costituito a Palazzo Dogana e predisposto dall’Ufficio elettorale, sulla base di liste presentate allo stesso Ufficio. Si voterà domenica 28 settembre dalle ore 8.00 alle ore 20.00 per eleggere i nuovi Organi Istituzionali.  

Il presidente e il Consiglio provinciale verranno eletti dai sindaci e dai consiglieri comunali in carica dell’intera provincia di Foggia. Possono essere eletti a presidente i primi cittadini dei comuni della Provincia il cui mandato scade non prima dei diciotto mesi dal giorno delle elezioni. Sono elegibbili anche l’ex presidente Antonio Pepe e i consiglieri uscenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche la Provincia di Foggia al voto: elezioni il 28 settembre

FoggiaToday è in caricamento