rotate-mobile
Elezioni comunali 2021 Lesina

La Lega si riprende Lesina con il salviniano Primiano Di Mauro: è lui il nuovo sindaco della cittadina lagunare

Comunali 3-4 ottobre 2021 a Lesina. Vince sil candidato sindaco Primiano Di Mauro

Al secondo colpo, Primiano Di Mauro ce la fa. Chi la dura la vince. Dopo l’elezione mancata nel 2020, senza quorum per 59 elettori, un anno dopo Lesina Azzurra riesce a sfondare. Questa volta ha votato il 65,83% degli aventi diritto (video festeggiamenti).

I risultati di sindaco e liste a Lesina

Già nelle prime fasi dello scrutinio, la lista di Primiano Di Mauro è apparsa nettamente in vantaggio, fino quasi a doppiare l’avversario Nello Montoro in quasi tutte le sezioni. In tanti davanti ai seggi hanno atteso la proclamazione del vincitore. In piazza c’era anche l’europarlamentare leghista Massimo Casanova. 

Rientrati presto al comitato candidati e sostenitori della Lista Lesina al Centro. La coalizione composta da Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Sinistra Italiana, Articolo Uno e Lesina Libera ha il merito di aver unito le forze per presentare, questa volta, una proposta alternativa, per quanto abbia perso per strada importanti pezzi della sinistra progressista e i moderati di centro. La sua rivoluzione gentile, però, non ha convinto l’elettorato. 

Vice segretario provinciale della Lega, 53 anni, Primiano Di Mauro è stato vice sindaco da giugno 2019 a maggio 2020, quando si è consumata la rottura con Roberto Cristino, un mese prima della rovinosa caduta dell’amministrazione durata un anno appena, torna al Comune con la fascia tricolore e il partito di Salvini si riprende Lesina. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega si riprende Lesina con il salviniano Primiano Di Mauro: è lui il nuovo sindaco della cittadina lagunare

FoggiaToday è in caricamento