rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022

La notte del centrodestra di Manfredonia. Cori, lacrime, abbracci, brindisi e fuochi pirotecnici per Rotice: "Ce l'abbiamo solo noi Gianni"

Gianni Rotice, sostenuto dal centrodestra, è il nuovo sindaco di Manfredonia. La stretta di mano e l'abbraccio con Giandiego Gatta. I festeggiamenti fino a tarda notte. Le congratulazioni dell'avversario Gaetano Prencipe e i fuochi d'artificio

Un quarto di secolo a guardare gli avversari dall'altra parte della barricata, quella posizione in cui non si decidono le sorti della comunità, non si indirizzano le scelte, ma si osservano gli altri governare. Venticinque anni all'opposizione del governo cittadino, due di stordimento e incertezza in attesa di riprovarci. 

Il centrodestra, Forza Italia e il suo leader indiscusso Giandiego Gatta, hanno vinto a Manfredonia la partita più importante delle elezioni Amministrative autunnali in provincia di Foggia. Anche più di Cerignola, dove, al contrario, era stato il centrosinistra a sovvertire i pronostici e a ritornare alla guida della città ofantina.

In Corso Manfredi, davanti al comitato elettorale di Gianni Rotice - distante duecentro metri da quello di Gaetano Prencipe - alle prime proiezioni il neo sindaco sembrava quasi non crederci. Predicava calma, un po' per scaramanzia, un po' perché i risultati che di volta in volta arrivavano dalle sezioni scrutinate, erano così evidenti che probabilmente l'ex presidente provinciale di Confindustra non riusciva a realizzare.

Tuttavia, quando il margine segnava oramai 1600 preferenze di vantaggio e dall'altra parte del corso c'erano visi affranti e un silenzio di tomba, a ridosso della mezzanotte sono cominciati i festeggiamenti al grido di 'Ce l'abbiamo solo noi, Gianni Gianni". All'avanzare delle bandiere di Forza Italia, il nuovo sindaco indossava la fascia tricolore. La stretta di mano e l'abbraccio con Giandiego Gatta - che invitava tutti a festeggiare davanti al Comune - decretava la vittoria "straordinaria" del centrodestra.

Le congratulazioni sincere dello sconfitto Gaetano Prencipe - candidato del Partito Democratico sostenuto da Emiliano e Piemontese - sancivano la fine delle ostilità. I fuochi pirotecnici la vittoria di Gianni Rotice, da ieri il nuovo sindaco di Manfredonia.

Sullo stesso argomento

Video popolari

La notte del centrodestra di Manfredonia. Cori, lacrime, abbracci, brindisi e fuochi pirotecnici per Rotice: "Ce l'abbiamo solo noi Gianni"

FoggiaToday è in caricamento