rotate-mobile

"L'ultima chiamata" di Angelo Cera, "vergogna" a chi lo ha mollato: "Per il bene che vi ho fatto ho pagato un prezzo altissimo"

Un estratto del comizio di Angelo Cera, candidato sindaco a San Marco in Lamis con la lista 'Evviva'. Gli altri candidati alla carica di primo cittadino sono l'avv. Raffaele Daniele con 'CivilMenti', l'avv. Antonio Turco con l'Amiamo, Tiziano Paragone per 'Con Tiziano sindaco bene comune' e Michele Merla 'Per San Marco'

Ieri sera Angelo Cera, candidato sindaco di San Marco in Lamis della lista ‘Evviva’, è ritornato dopo un periodo di assenza ’sul palco di piazza Madonna delle Grazie per presentare i 16 candidati alla carica di consigliere.

Questa mattina sui suoi canali social ha pubblicato un estratto del suo intervento, durante il quale si è rivolto a chi dopo le vicende giudiziarie di circa due anni fa, evidentemente lo ha mollato e oggi non è più al suo fianco: “Sta morendo il paese che mi ha dato le più grandi soddisfazioni della vita, ho dato tanto a questo paese e a tanti cittadini che oggi dimenticano il bene che hanno ricevuto, che non sono presenti in questa piazza, che si dovrebbero vergognare. Non saranno felici perché si ricorderanno che c’è stato qualcuno che per il bene ha pagato un prezzo altissimo”.

L'ex parlamentare della Repubblica dovrà vedersela con il sindaco uscente Michele Merla, candidato Per San Marco, sostenuto dal Partito Democratico, il dr Tiziano Paragone a capo della lista 'Con Tiziano Sindaco Bene Comune' che ha ottenuto il sostegno del Movimento 5 Stelle, il candidato sindaco della lista 'L'Amiamo', l'avv. Antonio Turco espressione di Italia in Comune di Rosario Cusmai, sostenuto dai Fratelli d'Italia, dall'Udc e dal Prc e il candidato sindaco espressione della Lega di 'Civilimenti', l'avv. Raffaele Daniele.

Video popolari

"L'ultima chiamata" di Angelo Cera, "vergogna" a chi lo ha mollato: "Per il bene che vi ho fatto ho pagato un prezzo altissimo"

FoggiaToday è in caricamento