rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Elezioni comunali 2021 Cerignola

Meno del 50% per scegliere il sindaco di Cerignola: in corso lo spoglio dei voti

Il dato ofantino resta il più basso in Puglia, dove sono in corso i ballottaggi di altri quattro Comuni (Noicattaro e Ruvo di Puglia nel Barese, e a Ginosa e Massafra, in provincia di Taranto). Le operazioni di voto continueranno domani, dalle 7 alle 15

Il 48,23% degli aventi diritto al voto si è recato alle urne a Cerignola per il turno di ballottaggio di domenica 17 e lunedì 18 ottobre. A breve si saprà chi tra Franco Metta e Francesco Bonito sarà il sindaco della città ofantina per i prossimi cinque anni dopo il lungo commissariamento derivante dallo scigliomento del Comune per infiltrazioni mafiose (i risultati in tempo reale).

I seggi si sono chiusi alle 15. Alle 23 di ieri era stata registrata una affluenza pari al 34,54% degli aventi diritto, ovvero appena il 10% in più del dato precedente delle ore 19. Il dato ofantino resta il più basso in Puglia, dove sono in corso i ballottaggi di altri quattro comuni (Noicattaro e Ruvo di Puglia nel Barese, e a Ginosa e Massafra, in provincia di Taranto).

La media regionale della prima giornata di voto era stata del 40%. Ad essere chiamati alle urne, nel complesso, sono 135.573 elettori.

Al ballottaggio a Cerignola, il magistrato in pensione ed ex parlamentare della Repubblica, Francesco Bonito (sostenuto dal Partito Democratico e dal Movimento 5 Stelle, da Senso Civico, Con Emiliano), e l'ex sindaco e avvocato penalista Franco Metta.

Aggiornato alle 16.14

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meno del 50% per scegliere il sindaco di Cerignola: in corso lo spoglio dei voti

FoggiaToday è in caricamento