Politica

Nasce la lista civica Lesina al Centro: il carabiniere Nello Montoro candidato sindaco

L'associazione Lesina Libera, il Partito Democratico, il Movimento 5 Stelle, Sinistra Italiana e Articolo Uno convergono sulla candidatura del militare e volontario di protezione civile: "È una persona integerrima, di comprovata moralità"

Il candidato sindaco della lista Lesina al Centro Nello Montoro

"Da oltre vent’anni sono al servizio dell’Arma dei Carabinieri e, come volontario, partecipo alla vita della nostra comunità in maniera attiva, equa e solidale. Voglio costruire, insieme a tanti cittadini disinteressati, alle associazioni e ai gruppi politici che hanno a cuore il futuro di Lesina, una lista che abbia il carattere del rispetto, della correttezza, dell’onestà che ogni elettore merita. Una lista che metta Lesina al centro e costruisca il futuro che questa terra merita".

Si presenta così Nello Montoro e annuncia la sua candidatura a sindaco con la lista civica Lesina al Centro. Carabiniere e presidente della protezione civile, si è autosospeso dall'incarico per correre alle elezioni amministrative d'autunno.

Quando ha riflettuto su cosa volesse dire essere primo cittadino, ha pensato, tra le tante cose, "ai bisogni di una comunità ferita, alle tante promesse mancate, ma anche alle potenzialità di un paese meraviglioso". Invita i cittadini a unirsi al suo progetto, a partecipare alla rivoluzione gentile che aveva lanciato Lesina Libera, l'associazione al suo fianco che lo descrive come "una persona integerrima, di comprovata moralità, che ha fatto della legge e delle regole un modus vivendi e operandi".

L'associazione che si dichiara orgogliosamente espressione della società civile fa sapere di aver accolto con entusiasmo la disponibilità di Montoro. "È da circa un anno che, come associazione, al nostro interno e confrontandoci con la comunità, stiamo costruendo un nuovo modo di fare politica, un modo lontano dai sistemi clientelari e familiaristici. Un modo che non ha niente a che fare con quelle donne e quegli uomini che pensano di poter entrare nelle stanze comunali per fare gli interessi propri, dei propri familiari, dei gruppi di potere, dei faccendieri o delle organizzazioni che nulla hanno a che vedere con la legge e la legalità".

Con un documento congiunto, annunciano il loro sostegno alla lista Lesina al Centro e al candidato sindaco Nello Montoro anche il Partito Democratico, il Movimento 5 Stelle, Sinistra Italiana e Articolo Uno. "Auspichiamo che le restanti forze democratiche presenti all’interno del comu­ne di Lesina vogliano percorrere la nostra stessa strada che è stata intrapresa anche dall’associazione politica Lesina Libera, al fine di costruire in­torno alle indubbie qualità di Nello Montoro una squadra ricca di donne e uomini portatori di qualità morali e competenze tecniche di prim’ordine - scrivono i partiti - Ricordiamo ai cittadini che le qualità organizzative e le capacità di leadership possedute da Nello Montoro, ampiamente dimostrate attraverso il suo lavoro e tramite il volontariato attivo all’interno del nostro territorio, sono fondamentali e faranno sicuramente la differenza in questa fase di politica cittadina in cui, alla classe dirigente e amministrativa, si chiede di intraprendere una strada che rappresenti discontinuità e cambio di passo rispetto al recente passato amministrativo comunale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce la lista civica Lesina al Centro: il carabiniere Nello Montoro candidato sindaco

FoggiaToday è in caricamento