rotate-mobile
Politica Cerignola

I Popolari con Bonito a Cerignola: "L'ex giudice garante della legalità nel comune reduce dallo scioglimento per mafia"

Il movimento di Massimo Cassano e Totò Ruggeri annuncia il sostegno al candidato sindaco della coalizione progressista e con la sua lista intende giocare un ruolo da protagonista nella prossima tornata elettorale

Anche a Cerignola la lista de 'I Popolari' correrà con il centrosinistra e per questo sosterrà il candidato sindaco della coalizione progressista, Francesco Bonito. A darne notizia sono i referenti regionali Massimo Cassano e Totò Ruggeri, il coordinatore provinciale Sergio Clemente ed il coordinatore cittadino Gino Borraccino.

?In un momento storico così particolare per la città di Cerignola, reduce da uno scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni mafiose, la figura dell?ex giudice Francesco Bonito meglio interpreta il ruolo di garanzia e di salvaguardia dei valori della legalità. La sua discesa in campo, da noi sostenuta senza se e senza ma, vuole essere un patto con la parte sana della società, a cui I Popolari fanno appello per riunire intorno al proprio progetto sensibilità in grado di generare lo scatto d?orgoglio che Cerignola merita?, spiegano i referenti regionali Cassano e Ruggeri.

?La nostra tradizione, proiettata nell?ambito del centrosinistra, ci impone oggi una riflessione seria sulla strada che Cerignola, così come l?intera Capitanata, dovrà prendere per rispondere alle sfide e alle necessità di questi anni difficili. Bonito, stimato giudice e politico che ha già dimostrato affetto e attenzione alla nostra terra, sarà sostenuto dalla nostra lista: non riconosciamo alcun altro candidato, né tantomeno di centrodestra?, osserva Sergio Clemente.

A Gino Borraccino il compito di aggregare sul territorio le forze de 'I Popolari': ?Sicuramente la nostra lista vorrà giocare un ruolo da protagonista nella prossima tornata elettorale. Il candidato Francesco Bonito, diffusamente stimato e riconosciuto come persona leale, potrà contare sul nostro impegno: la sfida non sarà solo vincere, ma governare e I Popolari daranno il loro contributo in termini di idee ed esperienza?.

Francesco Bonito esprime gratitudine alla lista che ha deciso di sostenere la sua candidatura a sindaco: "Un ringraziamento non solo per belle parole di stima, ma soprattutto per la condivisione di un progetto e di un'idea di città che ci trova dalla stessa parte della barricata. I Popolari hanno una tradizione forte, radicata sul territorio pugliese, consapevoli di essere rappresentativi di mondi e istanze che sapremo incarnare nel nostro agire quotidiano. C'è grande entusiasmo intorno al progetto del centrosinistra ed è un entusiasmo che parte da una voglia di riscatto condivisa. Noi ci crediamo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Popolari con Bonito a Cerignola: "L'ex giudice garante della legalità nel comune reduce dallo scioglimento per mafia"

FoggiaToday è in caricamento