Politica

Sul candidato sindaco Manfredonia Nuova rompe con il meetup dei cinquestelle

Manfredonia Nuova sostiene di non aver mai imposto la candidatura del prof. Italo Magno a sindaco di Manfredonia, "né il nostro presidente onorario ha avanzato pretese di sorta"

L’associazione culturale e politica 'Manfredonia Nuova' rende noto di essere stata costretta ad interrompere il percorso politico intrapreso con il Meetup 5 Stelle di Manfredonia, non condividendo in nessun modo "il loro irrigidimento sulla scelta del candidato sindaco".

Manfredonia Nuova sostiene di non aver mai imposto la candidatura del prof. Italo Magno a sindaco di Manfredonia, "né il nostro presidente onorario ha avanzato pretese di sorta. È vero invece che, nell’intento di dare unità alla coalizione e rendere possibili ulteriori alleanze, Manfredonia Nuova e il Movimento Est avevano proposto alla coalizione di presentare una rosa di nomi, invitando il Meetup 5 Stelle ad aderirvi. Il Meetup 5 Stelle, invece, ha sostenuto come unica candidatura possibile quella da loro avanzata. Manfredonia Nuova, per contribuire a formare la rosa, entro cui poi scegliere il candidato o la candidata sindaco, aveva proposto due nominativi, uno proprio ed uno (donna) della società civile, rendendosi in ogni caso disponibile a discutere ulteriori proposte. L’invito non è stato accolto. Manfredonia Nuova conferma la propria volontà di perseguire il progetto di rinnovamento politico da loro avviato, con chi è veramente interessato a farlo"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sul candidato sindaco Manfredonia Nuova rompe con il meetup dei cinquestelle

FoggiaToday è in caricamento