Elezione Rettore, Piemontese: “Un’ottima notizia per la comunità foggiana”

“Mi auguro voglia condividere con il Consiglio le azioni di sviluppo dell’Ateneo”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

"L’elezione di Maurizio Ricci a rettore dell’Università di Foggia gratifica il diretto interessato, che raggiunge un obiettivo perseguito con costanza e impegno, e arricchisce la comunità accademica e foggiana, che potrà contare ancor più sulle sue qualità professionali e la sua sensibilità civica. Ho avuto l’opportunità di essere un suo allievo e un suo interlocutore nel Consiglio di Facoltà, quando lui era preside di Giurisprudenza ed io un rappresentate degli studenti.  Il confronto e lo scambio sono stati sempre molto franchi e improntati alla positiva risoluzione dei problemi vissuti dalla comunità accademica, in ragione della sua spiccata propensione all’ascolto e della sua ferma volontà di essere pienamente nei processi di crescita dell’Università foggiana.

Il rapporto nato allora si è rinsaldato negli anni ed oggi sono particolarmente contento di poter fare a Maurizio Ricci i migliori auguri di buon lavoro a nome dell’intero Consiglio comunale, con l’auspicio che voglia presto onorarci della sua presenza per condividere le azioni di sviluppo dell’Ateneo e valorizzare la collaborazione con le istituzioni cittadine. Allo stesso tempo, desidero esprimere la mia personale ed istituzionale gratitudine al rettore uscente Giuliano Volpe per aver saputo ben guidare l’Ateneo foggiano nonostante la difficile situazione economica dovuta ai tagli al sistema universitario".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento