Al Comune di Foggia eletto il nuovo sindaco junior, Miranda: “Abbiate il dovere di sognare”

Si è insediato questa mattina il nuovo consiglio comunale dei Ragazzi con il nuovo primo cittadino, il piccolo Gianpaolo De Leo della Scuola Media “Pio XII”. Sicurezza, cultura e ambiente i temi comuni presentati dai programmi elettorali di tutti i piccoli candidati

Il nuovo piccolo sindaco insieme ai genitori e a Luigi Miranda

“Amate la politica, rendetela sempre alta e scevra di ogni tipo di bassezza che non le compete. Ai genitori e agli insegnanti, dico: facciate che i vostri figli, i vostri alunni amino la realtà nella quale vivono e che devono assolutamente rendere migliore. Abbiate il dovere di sognare, di migliorare la nostra città e il mondo”.

Sono le parole con cui il Presidente del Consiglio Comunale di Foggia, Luigi Miranda, ha accompagnato la proclamazione del nuovo Sindaco junior di Foggia, Gianpaolo De Leo, 11 anni, della Scuola Media “Pio XII”, avvenuta questa mattina nell’aula consiliare dove si è insediato il 7° Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze e si sono svolte anche le operazioni di voto, alla presenza dell’assessore alla Pubblica Istruzione Claudia Lioia, del dirigente l’Ufficio Presidenza del Consiglio Angelo Masciello, della dirigente della Pubblica Istruzione Gloria Fazia.

Sette i candidati alla carica di Sindaco junior: Valeria Parisi della Scuola Media “Bovio”, Lorenzo Coluccelli dell’Istituto Comprensivo “Foscolo-Gabelli”, Swami Paola Lanza dell’Istituto Comprensivo “Catalano-Moscati”, Gianpaolo De Leo della Scuola Media “Pio XII”, Lucia Campaniello della Scuola Primaria “San Giovanni Bosco”, Lugi Tudisco dell’Istituto Comprensivo “Da Feltre-Zingarelli”. Allo spoglio delle schede elettorali, con le quali i 44 nuovi consiglieri comunali junior hanno espresso le loro preferenze, è risultato il più suffragato Gianpaolo De Leo della Scuola Media “Pio XII”, che ha ereditato la fascia tricolore dal sindaco uscente Giacomo Curato presente al passaggio di consegne.

Maggiore attenzione all’ambiente, alla sicurezza, alla valorizzazione del patrimonio culturale della città: sono stati i temi comuni ai programmi elettorali rappresentati dai candidati sindaci, ai quali il Presidente del Consiglio Comunale Luigi Miranda ha indirizzato parole di elogio “per lo straordinario esempio di partecipazione democratica dimostrato nella competizione elettorale, per la correttezza con cui vi hanno preso parte, per l’esemplare compostezza dimostrata durante le operazioni di voto e, soprattutto, per l’intelligenza con cui hanno messo a fuoco e rappresentato le diverse esigenze per il governo della nostra città che certamente la Presidenza del Consiglio Comunale di Foggia, unitamente al Sindaco e alla Giunta municipale, prenderanno in carico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Perché – ha sottolineato il Presidente Miranda durante il suo discorso introduttivo ai lavori elettorali – la politica è soprattutto servizio alla comunità in cui si vive svolto con la massima onestà e senza alcun attaccamento alle poltrone, preoccupazione per il bene comune, esercizio di solidarietà verso chi maggiormente ha bisogno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento