Sale cinema nei reparti pediatrici di Capitanata: "Con il taglio degli stipendi la politica dà il buon esempio"

L'iniziativa dei consiglieri regionali del M5S coinvolge anche la provincia di Foggia. La prima inaugurazione lunedì 10 ottobre all'Ospedale 'Tatarella' di Cerignola. Seguiranno quelle al 'Riunitiì di Foggia e al 'Masselli' di San Severo. Rosa Barone: "Non servono leggi ad hoc per decurtarsi i propri stipendi"

Rosa Barone

I “doni” del Restitution day organizzato dai consiglieri regionali del M5S Puglia arrivano anche nelle pediatrie degli ospedali di Foggia e provincia. Sale cinema, tv e apparecchiature mediche donate ai reparti pediatrici di ospedali e strutture sanitarie pugliesi, grazie ai fondi derivanti dal taglio degli stipendi dei consiglieri regionali M5S che negli scorsi giorni hanno consegnato “simbolicamente” ai pugliesi, un nuovo maxi assegno da oltre 217.000€ grazie ai tagli effettuati nei primi 12 mesi di mandato.

Dal taglio degli stipendi oltre 200mila euro ai bimbi pugliesi in difficoltà

L’annuncio della prima inaugurazione in provincia arriva direttamente dalla consigliera regionale M5S Rosa Barone: “Siamo lieti di poter annunciare l’installazione della prima sala cinema in un reparto pediatrico della provincia di Foggia, acquistata grazie ai fondi derivanti dal taglio dei nostri stipendi. L’inaugurazione è fissata per lunedì 10 ottobre alle ore 10:00 presso l’Ospedale Tatarella di Cerignola". 

La due successive inaugurazioni si terranno mercoledì 12 ottobre 10:30 presso l’ospedale “Riuniti” di Foggia e il 19 Ottobre alle ore 10:30 pressol’ospedale “Masselli” di San Severo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


“Un piccolo gesto concreto che facciamo con gioia - dichiara Barone - con il quale ci auguriamo di aver lanciato un messaggio di sincera vicinanza ai cittadini, ai bambini ricoverati e alle loro famiglie. Ci auguriamo sinceramente che questo possa servire a spronare gli altri politici, compreso il presidente Emiliano, a fare altrettanto. Non servono leggi ad hoc per decurtarsi i propri stipendi, basta volerlo fare e la politica è oggi chiamata a dare il buon esempio ai cittadini che stanno attraversando un momento di difficoltà. Questo primo “Restitution day” abbiamo voluto dedicarlo ai più piccoli della nostra Regione ai quali speriamo di poter regalare almeno qualche ora di serenità in un momento non facile e ai quali facciamo i nostri più sinceri auguri di pronta guarigione. Una destinazione - conclude - che, come tutti ricorderanno, è stata decisa online insieme ai pugliesi al termine di una procedura condivisa, e che ha visto migliaia di pugliesi, sensibilizzarsi sul tema.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento