Apricena, Donato Specchiulli coordinatore cittadino di Fli

Nominato all’unanimità dagli iscritti del giovane circolo cittadino, Specchiulli è un dipendente pubblico cresciuto in An

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

fli_original-2Sono iniziati, dopo il Congresso provinciale, i congressi cittadini di FLI in Capitanata. Ad Apricena, alla presenza del coordinatore provinciale Fli, Fabrizio Tatarella, del capogruppo Fli alla provincia di Foggia, Emilio Gaeta, e del dirigente provinciale, Fernando Tartarino, e sotto gli occhi attenti di simpatizzanti e iscritti del circolo cittadino di Fli, si è svolto il primo congresso cittadino di Futuro e Libertà.

L’apertura dei lavori dell’assemblea è stata affidata a Fernando Tartarino che, dopo i saluti di rito, ha passato subito la parola a Tatarella che ha sottolineato il crescente impegno politico di Fli nel rilanciare l’intera Capitanata.

Il partito conta oggi circa 1200 iscritti in provincia, ma deve poter contare sull’appoggio dell’intero territorio. Siamo sostanzialmente l’alternativa alla Sinistra e non è un caso che il primo congresso cittadino della provincia sia partito proprio da Apricena, che è la roccaforte del potere del Centrosinistra nel nostro territorio. E’ un partito che deve crescere ancora, si sta radicando e che per questo ha bisogno dell’aiuto di tutti.

Dal canto suo Gaeta ha rimarcato la necessità di “un ulteriore consolidamento di Futuro e Libertà ad Apricena dove il circolo deve essere un laboratorio fatto di giovani e soprattutto di giovani idee. Si dovranno affrontare tematiche importanti come la disoccupazione che in Capitanata ha raggiunto livelli preoccupanti (il 40%). Non siete soli, ricordatevi, avete degli amici che vi sosterranno a livello istituzionale”.

Diversi gli ospiti presenti di tutte le formazioni politiche, dal Pdl a Rifondazione comunista. Si è passati, così, alla votazione del coordinatore cittadino di Futuro e Libertà: l’assemblea non ha avuto dubbi e ha decretato all’unanimità Donato Specchiulli quale segretario cittadino del giovane circolo Futuro e Libertà. L’emozionato neo-coordinatore ha preso la parola ringraziando tutti per la nomina e ricordando che “Fli è una foresta che cresce di giorno in giorno che si propone di rinnovare la politica anche a livello periferico. Alle amministrative di primavera, punteremo al rinnovamento della politica apricenese con l’appoggio auspicabile del Terzo Polo”.

Donato Specchiulli, nato ad Apricena, ha 37 anni. E’ un dipendente pubblico. Politicamente si è formato in Alleanza Nazionale  Il prossimo Congresso comunale di FLI sabato 14 a San Giovanni Rotondo,.ore 18, Hotel Gran Paradiso

 

Torna su
FoggiaToday è in caricamento