Politica

Vendola si dimette da parlamentare: “Sono e sarò il presidente della Regione Puglia”

“C'è stata contro di me una strumentale e infondata campagna di stampa, con menzogne e meschinità”

Nichi Vendola si dimette da deputato della Repubblica per continuare a fare il presidente della Regione Puglia. Decisione anticipata dal giorno successivo alla sua elezione alla Camera dei deputati e confermata oggi dopo un incontro con Pier Luigi Bersani: “Ho presentato a Montecitorio le mie dimissioni da parlamentare. C'è stata contro di me una strumentale e infondata campagna di stampa, con menzogne e meschinità sul fatto che avrei potuto sommare emolumenti differenti. Io non ho mai avuto nessuna intenzione di restare deputato. Ho detto che voglio restare presidente della Regione Puglia, e lo farò”.

Boccone amaro per il Pdl, che, all'indomani del successo elettorale in Puglia, aveva chiesto a gran voce le dimissioni di Vendola e con i suoi consiglieri regionali occupato l'aula di via Capruzzi. Con questa decisione si apre ufficialmente il corso della nuova giunta varata meno di un mese fa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendola si dimette da parlamentare: “Sono e sarò il presidente della Regione Puglia”

FoggiaToday è in caricamento