Politica

Da Bari a Roma, Fratelli d'Italia analizza il caso Foggia: "Qui centrodestra ha bisogno di una seria riflessione interna"

La segreteria regionale del partito di Giorgia Meloni ha condiviso la scelta di Giandonato La Salandra che ha lasciato l'incarico di presidenza Ataf a Foggia e ha rimesso quello politico nelle mani del partito, in attesa dell'arrivo di un garante nazionale che lo affiancherà in questa fase

Marcello Gemmato e Giandonato La Salandra

"Il centrodestra foggiano ha bisogno ed urgenza di una seria riflessione interna dopo gli accadimenti amministrativi, e non solo, di queste settimane. Per questo il coordinatore provinciale Giandonato La Salandra ha lasciato l'incarico di presidenza Ataf a Foggia e ha rimesso quello politico nelle mani del partito".

Il coordinatore regionale e deputato di Fratelli d'Italia, Marcello Gemmato, commenta così la scelta con cui il commissario foggiano, indicato nel 2017, ieri ha inaugurato un percorso di analisi politica ed amministrativa nella città capoluogo.

"La decisione personale di Giandonato è condivisa dalla segreteria regionale che adesso sta già lavorando con i vertici nazionali, per individuare una figura territorialmente esterna che possa con La Salandra verificare la concreta esistenza delle condizioni politiche di unità nel centrodestra. Così potremo autorevolmente traghettare Fratelli d'Italia a Foggia oltre lo stallo di questi mesi - prosegue Gemmato - Le difficoltà amministrative e politiche nella città di Foggia, più volte evidenziate dal segretario provinciale, si coniugano con l'urgenza di riflettere sulla discesa di una Commissione ministeriale di accesso. Un partito come il nostro, in crescita costante, non può sottrarsi alle doverose valutazioni del caso, nella direzione della trasparenza e della chiarezza che dobbiamo sempre garantire a tutta la città".

Sarà con tutta probabilità il responsabilie nazionale Legalità di FdI, Galeazzo Bignami, ad affiancare in qualità di garante La Salandra. 

Gemmato ringrazia La Salandra: "Un gesto per certi versi inaspettato che, però, ha dimostrato grande attaccamento a Fratelli d'Italia in questi anni - conclude il deputato barese – e lo ribadisce oggi che chiede al partito di occuparsi di Foggia con autorevolezza e decisione. L'affiancamento temporaneo che la dirigenza nazionale indicherà nelle prossime ore rappresenta la fermezza con cui Fratelli d'Italia intende affermare la propria posizione su Foggia. Come ha detto La Salandra, talvolta, per mettere in discussione tutto, bisogna iniziare da se stessi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Bari a Roma, Fratelli d'Italia analizza il caso Foggia: "Qui centrodestra ha bisogno di una seria riflessione interna"

FoggiaToday è in caricamento