Si dimette il sindaco di Mattinata, consiglieri erano pronti a sfiduciarlo

Lucio Roberto Prencipe ha anticipato tutti e comunicato le sue dimissioni, non prima però di aver revocato le cariche assessorili a D’Apolito e Sacco. “La politica deve essere a servizio esclusivo della comunità”

Lucio Roberto Prencipe

Storie diverse, ma la sostanza non cambia. Dopo i casi di Apricena, Orta Nova e San Severo, anche Mattinata non ha più un sindaco, complice le dimissioni del primo cittadino Roberto Prencipe, che ha comunicato la sua decisione nel corso di un Consiglio comunale, dopo la revoca degli incarichi assessorili a D’Apolito e Sacco. “La politica deve essere a servizio esclusivo della comunità” ha detto il sindaco dimissionario

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lucio Roberto Prencipe, al quarto anno del suo mandato, avrebbe deciso di abdicare anticipando i dieci consiglieri comunali, che si sarebbero recati da un notaio per decretare lo scioglimento anticipato del Consiglio comunale. Il sindaco avrebbe venti giorni di tempo per ripensarci, ma Mattinata è già pronta ad accogliere il commissario prefettizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento