Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Forza Italia attende Landella ma non partecipa a riunione di maggioranza: "Sue dimissioni non sono scherzo o strategia ma atto importante"

Nota congiunta del coordinatore regionale di Forza Italia, l'on. D'Attis, il vice coordinatore e senatore Damiani e il coordinatore provinciale Raffaele Di Mauro

Forza Italia in Consiglio comunale non prenderà parte alla riunione di maggioranza convocata per domani 10 maggio ma attenderà le determinazioni che il sindaco Franco Landella intenderà assumere in ordine alle dimissioni date.

"Forza Italia per prima si è espressa a sostegno della nuova giunta dei "tecnici" di Landella. L'abbiamo salutata con favore poiché convinti che l'operazione di rilancio dell'amministrazione con il coinvolgimento di professionisti pronti a mettere la loro preparazione al servizio della città avrebbe portato frutti a tutta la comunità cittadina; lo abbiamo fatto nell'interesse di Foggia e dei foggiani. In questi giorni abbiamo letto sulla stampa locale le ragioni per continuare a governare Foggia che i componenti della nuova giunta hanno voluto comunicare alla città.

Ne comprendiamo bene le motivazioni e gli intenti e apprezziamo molto la voglia di fare, di mettere in atto progetti e azioni volti a migliorare il corrente e a programmare il futuro di Foggia.

Ad oggi, però, ci troviamo con un sindaco dimissionario, date da Landella con senso di responsabilità e per restituire - come lui stesso ha sostenuto - alla città, la serenità necessaria per affrontare un difficile momento. Le dimissioni di Landella per Forza Italia non sono uno scherzo o un gioco di strategia politica ma un atto serio, importante"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia attende Landella ma non partecipa a riunione di maggioranza: "Sue dimissioni non sono scherzo o strategia ma atto importante"

FoggiaToday è in caricamento