menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giuseppe Conte si dimette: domani l'annuncio del premier foggiano ai ministri, poi da Mattarella e forse Conte ter

Giuseppe Conte, il presidente del Consiglio dei Ministri si dimetterà domani 26 gennaio

Domani mattina il presidente del Consiglio nato a Volturara Appula, Giuseppe Conte, nel corso di un Consiglio dei Ministri convocato per le 9, comunicherà ai ministri la volontà di rassegnare le sue dimissioni. A seguire, il premier foggiano si recherà dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

La decisione di Conte, molto probabilmente, apre la strada a un Conte ter, "per un nuovo governo chiaramente europeista e sostenuto da una base parlamentare ampia che garantisca credibilità e stabilità per affrontare le grandi sfide che l'Italia ha davanti" il commento su Twitter del segretario nazionale del PD, Nicola Zingaretti.

Così il ministro della Salute, Roberto Speranza: "Giuseppe Conte è la persona giusta per guidare il Paese in una fase così difficile. Sono al suo fianco".

"Vicini agli italiani, ora avanti a testa alta. Lavoriamo compatti con il premier Giuseppe Conte anche in direzione di un Conte Ter". Sarebbe questa la linea emersa dalla riunione dei ministri e sottosegretari del Movimento 5 Stelle convocata dal capo politico Vito Crimi e dal capo dellegazione Alfonso Bonafede

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento