Di Iorio non è più il sindaco di Torremaggiore: 11 consiglieri firmano la fine del mandato

Undici consiglieri comunali si dimettono e mandano a casa il sindaco Costanzo Di Iorio, eletto nel 2012. Ora il commissario, poi le elezioni nel 2016

Nella foto Costanzo Di Iorio

Undici consiglieri comunali di Torremaggiore si dimettono e con due anni di anticipo rispetto alla naturale scadenza del mandato, spediscono a casa l'ormai ex sindaco, Costanzo Di Iorio. Le dimissioni contestuali hanno provocato lo scioglimento anticipato del Consiglio comunale. Il comune dell'Alto Tavoliere verrà commissariato fino a prossime elezioni che si svolgeranno quasi sicuramente nella primavera 2016.

Gli undici consiglieri che hanno firmato sono Nicola Cirignano, Raffaele De Santis, Alcide Di Pumpo, Emilio Di Pumpo, Anna Lamedica, Renato Lariccia, Pasquale Monteleone, Giovanni Petta, Mauro Prencipe, Michele Tartaglia e Valerio Zifaro.

La decisione è maturata dopo un'approfondita analisi dei consiglieri comunali, "che ritengono il percorso dell'attuale amministrazione comunale priva di una prospettiva seria e incapace di risolvere le problematiche che riguardano la collettività2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento