rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica Cerignola

Prima sostituzione nella Giunta Bonito: l'assessore M5S Speranza lascia, entra D'Agnelli

Deleghe alle Pari Opportunità e ai Rapporti Istituzionali rimesse oggi nelle mani del sindaco di Cerignola

Olga Speranza si è dimessa da assessore alle Pari Opportunità e ai Rapporti Istituzionali del Comune di Cerignola. Al suo posto, entrerà in Giunta in quota M5S Mimmo D’Agnelli.

“Rimetto le mie deleghe e ringrazio il M5S per questa opportunità – ha detto lanciando l’incarico conferitole nell’ottobre del 2021 dal sindaco Francesco Bonito - la nascita della Rete Re.A.Dy e dell’associazione Arci Hope, l’emissione del francobollo dedicato alla pubblicazione in volume unico del vocabolario della Lingua italiana di Nicola Zingarelli, il protocollo di intesa per la promozione dello sportello ‘Uno spazio per te’ per le persone Lgbtq; così come l’apertura dello sportello dell’Acquedotto pugliese, sono solo alcuni dei risultati conseguiti con orgoglio e che lascio in eredità alla città. Continuerò a lavorare al fianco dei cittadini, delle associazioni e del Movimento, nell'interesse della città”.

I Cinquestelle ringraziano l’assessora dimissionaria per il lavoro svolto in questa prima fase della nuova amministrazione di Cerignola. “Ha assicurato, sin dal momento della nomina, dedizione e passione, ricoprendo l’incarico affidatole con grande spirito di servizio: a lei, dunque, va il ringraziamento del M5S. Certi che, anche nel futuro, non farà mancare il suo contributo alla città e al Movimento - dichiarano il coordinatore regionale Leonardo Donno e il coordinatore provinciale Mario Furore - L'occasione offerta dalle risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, le grandi opportunità di sviluppo economico sostenibile della Capitanata, le pari opportunità, sono alcuni dei temi che come forza politica - rimarcano Donno e Furore - vogliamo continuare ad affrontare insieme al sindaco Francesco Bonito e alla sua Giunta per il futuro di Cerignola e per migliorare la qualità della vita dei cittadini. Il M5S c'è e sarà protagonista della politica cittadina con forza e determinazione”.  

Il sindaco Bonito, già da un mesetto, non aveva fatto mistero della volontà di ridistribuire le deleghe che aveva trattenuto a sé, anche incarichi di peso come l’Urbanistica. Il Movimento, peraltro, aveva condiviso questa scelta e ha provveduto ad indicare un nuovo nome per la Giunta, ringraziando il sindaco per il suo “infaticabile lavoro” per la città. 

“L’assessore alle Pari Opportunità Olga Speranza mi ha fatto pervenire, con una cortesissima lettera, le sue dimissioni dall’incarico municipale che le avevo affidato. Esprimo – commenta Francesco Bonito - sincero rincrescimento per tale decisione, peraltro assunta in forza di nobilissime motivazioni e, nel contempo, ringrazio Olga per il prezioso lavoro svolto nell’interesse della città. Olga Speranza è stata convinta paladina dei diritti di cittadinanza e collaboratrice instancabile nelle attività di governo della Città di Cerignola. A nome, pertanto, della Giunta intera le rivolgo un affettuoso saluto, ben augurandole per i suoi futuri impegni politici ai quali, siamo certi, continuerà a dedicare le sue giovani e vigorose energie”. Si tratta della prima sostituzione in Giunta - una delle più durature degli ultimi decenni - dall’inizio della consiliatura.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima sostituzione nella Giunta Bonito: l'assessore M5S Speranza lascia, entra D'Agnelli

FoggiaToday è in caricamento