Politica Vieste

Grillo e Di Battista sul Gargano: il tour ‘Costituzione coast to coast’ fa tappa a Vieste

Le ragioni del no dei cinquestelle alla riforma costituzionale alla Marina Piccola. Sul Gargano il 22 agosto arrivano Beppe Grillo e Alessandro Di Battista

Il tour ‘Costituzione coast to coast’ del Movimento 5 Stelle fa tappa sul Gargano. Domani sera Alessandro Di Battista e Beppe Grillo saranno alla Marina Piccola di Vieste. Dopo migliaia di chilometri percorsi attraversando sei regioni, il deputato della Repubblica ha scelto la città del faro come prima delle tappe pugliesi del tour che spiega le ragioni del no alla riforma costituzionale del prossimo autunno. Dal Parlamento la battaglia dei pentastellati gira in scooter per spiegare quelli che secondo Di Battista sono gli aspetti negativi di una riforma che a suo parere svilirebbe il potere decisionale.

Queste invece le parole di Rosa Barone: "Sarà un onore per me, i portavoce comunali e tutti gli attivisti pugliesi, accogliere Alessandro Di Battista e Beppe Grillo sul nostro Gargano. Insieme ci saranno anche i parlamentari del M5S Gianluca Vacca e Francesco Cariello, oltre che la consigliera regionale Antonella Laricchia. Tutti in piazza per dire “no” a questa riforma. La Costituzione può e deve essere riformata e migliorata, ma non in questo modo e non da una maggioranza impresentabile. Mai come in questo momento è importante informare e informarsi. La riforma pensata da Renzi non taglia i costi della politica e non migliora la macchina amministrativa. Per questo i nostri portavoce alla Camera hanno deciso di portare il dibattito sulla riforma in giro per il Paese"

Prosegue la consigliera regionale foggiana: "Da giorni Alessandro Di Battista sta trascinando in piazza migliaia di cittadini.  Insieme a lui per la tappa di Vieste, ci sarà anche Beppe Grillo. Una piacevole sorpresa per tutti noi. Lo stesso Beppe ha deciso di accompagnare Alessandro in alcune tappe del suo tour.  Una vera rivoluzione nel modo di affrontare temi importanti come la sovranità popolare, un evento unico dall’indiscusso valore sociale, al quale partecipare per poter decidere con coscienza”.

Barone conclude: “Noi abbiamo già deciso. La sovranità appartiene al popolo: #IoDicoNo!"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grillo e Di Battista sul Gargano: il tour ‘Costituzione coast to coast’ fa tappa a Vieste

FoggiaToday è in caricamento