Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

La 'Democrazia Cristiana Storica' sbarca a Foggia: volti giovani per valori storici

Prevista per il 16 aprile, la direzione nazionale del nuovo partito “Democrazia Cristiana Storica”. Il 9 a Foggia e in Puglia

Dopo il lancio ufficiale del 28 marzo a Trieste e in vista di un maggiore radicamento sul territorio del neonato partito Democrazia Cristiana Storica, il 9 aprile ci sarà una nuova conferenza con i delegati nazionali del partito in Puglia, a Foggia, cui seguirà la presentazione nazionale, prevista per il 16 aprile a Roma. 

Nell'ambito della conferenza tenutasi in Friuli, il delegato nazionale della regione Lazio, Francesco Crocensi, ha illustrato, insieme ai delegati delle altre regioni, i principi guida del nuovo soggetto politico. Si tratta di una realtà istituzionale che vuole ispirarsi ai valori storici del partito di Don Sturzo, adottando però i dettami e l'operato di Papa Francesco, vera guida etica e morale del partito.

Luigi Martina, segretario amministrativo Dc, ha richiamato l'attenzione dei presenti sulle tematiche centrali della famiglia, del diritto alla vita, e della necessità di un' economia più giusta, che tuteli le fasce più deboli e contribuisca ad una più equa ridistribuzione del reddito.

Infine, Riccardo Pilat, delegato nazionale della regione Friuli Venezia Giulia, ha sottolineato il bisogno di dare spazio ad una nuova classe dirigente giovane, che sia in grado di rappresentare i principi, gli ideali e i valori della Dc, riproponendoli però in una chiave innovativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La 'Democrazia Cristiana Storica' sbarca a Foggia: volti giovani per valori storici

FoggiaToday è in caricamento