“CSOA Scuria? A Foggia uno dei pochi luoghi dove si fa realmente Politica”

Due riflessioni dello scrittore foggiano ed ex consigliere comunale, Michele Sisbarra, stregato dal centro sociale autogestito CSOA Scuria di Foggia

Il CSOA Scuria

Giorni fa sono stato alla presentazione del libro di Francesco Berlingieri, "il Bastimento in affitto", sul terrazzo del CSOA Scuria, il centro sociale autogestito che più volte è salito agli allori della cronaca locale per aver occupato "abusivamente" un edificio dell'università. Di quella serata porto a casa due riflessioni profonde che vorrei condividere con voi. La prima, ragione per la quale ero lì, è sull'autore e il suo libro che, peraltro, ho già piacevolmente letto.

Berlingieri è uno scrittore molto particolare con un gran talento e la paura di essere oltre, di cimentarsi cioè in un unico grande romanzo. Preferisce infatti i racconti brevi che lo soddisfano nell'immediatezza di una storia che si consuma presto lasciando il lettore libero di spaziare nei ricordi. Lo fa con una penna franca e spontanea che riesce a sorvolare su profonde questioni legate al nostro territorio con una leggerezza che riesce quasi a farci accettare la nostra indole di foggiano con il sorriso sulle labbra. Anche il suo modo di raccontare e di intrattenerci su storie di vita vissuta, che appartengono ad ognuno di noi, è accattivante tanto quanto la lettura dei suoi scritti.

La seconda riflessione, che è tutt'altro che secondaria, risiede nel luogo che ha accolto la serata culturale e che io non avevo conosciuto sino a quel momento. SCURIA mi ha accolto come se fossi stato lì da sempre, un luogo pervaso dalla voglia di esserci. Tutti si davano da fare, senza bisogno di chiedersi quale fosse il loro compito, tutti lì a testimoniare che è possibile dare il proprio contributo, non importa se poco conformista, per migliorare una società ipocrita e berbenista che passa sui diritti sociali con una cinicità nauseante.

Sale di lettura, per lo studio, un'ampia superficie per l'attività artistica. Incontro una cara amica che ha messo a disposizione parte del suo tempo da dedicare ai bambini in attività ludiche e pedagogiche. Arrivo sul terrazzo e incontro una mia ex alunna che trafelata prepara il luogo dell'incontro serale, in tutti c'è l'orgoglio di far parte di una fucina. Ho portato via delle riflessioni a fine serata ma anche una certezza.

Scuria è un luogo politico, con la P maiuscola, dove l'arte della dedizione agli altri è messa in pratica con la semplicità e la voglia dell'essere giovani. Scuria sperimenta il luogo dell'essere, della partecipazione, del vivere comune. Posso dire che SCURIA non smercia politica da colletti bianchi ma si confronta ideologicamente con loro, perché ho trovato belle menti, grandi idee ma, soprattutto, semplici comportamenti.

Insomma credo che oggi SCURIA rappresenti uno dei pochi luoghi a Foggia dove si faccia realmente politica, senza compromessi, confrontandosi sulle questioni e su un comune denominatore che è l'ideologia, elemento alieno altrove. Mi piace mutuare da don Milani l'idea che ogni scuola che si apre è un carcere che si chiude, beh, ritengo che tali luoghi possano sicuramente contribuire a togliere manovalanza alla malavita e riabituare i giovani a credere che un'idea possa essere perseguita. Grazie per la serata, grazie per quello che ho ricevuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento