Consiglio comunale sui servizi pubblici e sulla sosta regolamentata

L'appuntamento è per martedì 14 giugno alle ore 9. Raffaele Piemontese: "Abbiamo l'opportunità di risolvere problemi radicati". Il secondo punto all'ordine del giorno è la costituzione della società A.MA.COM. Spa

In un clima pesante di protesta e sommosse popolari, il presidente del Consiglio comunale, Raffaele Piemontese, ha convocato martedì 14 giugno alle ore 9, l’Assise consiliare per discutere il seguente ordine del giorno:

- ricognizione delle società partecipate del Comune di Foggia ed indirizzi in ordine al relativo riassetto;
- costituzione della società da denominarsi A.MA.COM. SpA (Azienda per le Manutenzione Comunali) per l’affidamento del servizio di manutenzione delle strade e degli immobili comunali;
- regolamento della sosta a pagamento.

La seduta del Consiglio comunale è l’occasione fornita all’intera città di conoscere nel merito e nel dettaglio la complessa manovra di riarticolazione dei servizi pubblici essenziali – afferma Raffaele Piemontese – Per i componenti dell’assemblea è, ancor più, l’opportunità di entrare nel merito di provvedimenti e programmi da cui dipende il sensibile miglioramento della qualità della vita dei cittadini e del decoro della città, così come la sostenibilità finanziaria dei servizi stessi e la tutela dei livelli occupazionali. Le polemiche, anche aspre e talvolta strumentali, di questi ultime mesi non hanno favorito la serena conduzione del dibattito sul futuro della città. Mi auguro, dunque, che la fisiologica ed auspicabile dialettica abbia come obiettivo ultimo la riorganizzazione operativa di questo settore dell’Amministrazione, per adeguarlo alle previsioni di legge e, soprattutto, agli standard delle altre città capoluogo. Quando si svolge attività politica e si rivestono incarichi di rappresentanza istituzionale si deve assumere la consapevolezza e la responsabilità del proprio ruolo e della propria funzione – conclude il presidente del Consiglio comunale – a maggior ragione quando si è parte attiva di un processo, come quello in atto a Foggia, che promette di risolvere con raziocinio, equilibrio e trasparenza problemi profondamente radicati e con evidenti e gravi risvolti sociali”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento