rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Politica

"Aborto non è omicidio", Sinistra Italiana contro il convegno foggiano 'pro vita': "Assessore alla Cultura diserti!"

"invitiamo l'Assessora Anna Paola Giuliani a disertare l'iniziativa ed a prendere le distanze dai messaggi misogini del convegno e dai suoi relatori (ad es. tale Gianluca Martone)". Domani flash mob di contestazione

Manifestazione 'Pro Vita' a Foggia, prosegue la polemica. In campo scende anche 'Sinistra Italiana - Una Città per Cambiare' a sostegno dell'iniziativa organizzata da 'Le Donne di Foggia' che si svolgerà domani dalle 17.00 alle 20.00 in P.zza V. Nigri (tre Archi di Porta Arpana) per protestare contro l'evento "È già vita", organizzato in contemporanea presso la Sala Mazza del Museo Civico dal c.d. Centro Culturale Visioni, "riconducibile al Consigliere comunale di Forza Italia Raffaele Di Mauro e che dovrebbe vedere la partecipazione dell'Assessora alla Cultura Anna Paola Giuliani" scrive SI.

"L'interruzione volontaria della gravidanza - sia mediante la L. 194 che tramite la pillola RU486 - trova grandissimi ostacoli (elevati numeri di obiettori nel personale medico che paramedico, scarsità di posti letto, difficoltà di reperimento della pillola) che impediscono l'esercizio del diritto messo a repentaglio da proposte politiche come quelle lanciate da Lega Nord e Fratelli d'Italia lo scorso marzo a Verona o dal mancato appoggio del M5S pugliese ad una proposta regionale di Sinistra Italiana che mirava a rafforzare la normativa statale".

"Il Comune di Foggia - dichiara Regina Barile di "Sinistra Italiana - Una Città per Cambiare" - non è nuovo a posizioni retrograde, ma in questa occasione - coerentemente alla dissociazione dal post sessista di Libando - invitiamo l'Assessora Anna Paola Giuliani a disertare l'iniziativa ed a prendere le distanze dai messaggi misogini del convegno e dai suoi relatori (ad es. tale Gianluca Martone)". "Dopo aver contribuito ad organizzare e pubblicizzare, invitiamo tutte le donne e gli uomini di Foggia a partecipare al 'flash mob senza patrocinio'  in difesa dell'autodeterminazione delle donne.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aborto non è omicidio", Sinistra Italiana contro il convegno foggiano 'pro vita': "Assessore alla Cultura diserti!"

FoggiaToday è in caricamento