L'Anticorruzione boccia presidenza Riccardi all'Asi, M5S: "Ora si dimetta"

Il movimento 5 stelle, autore dell'esposto all'Anac, si dice soddisfatto della deliberazione di Raffaele Cantone e chiede al sindaco di Manfredonia di lasciare la poltrona nel Consorzio

"L'Anac ha concluso il procedimento di vigilanza per la nomina della Presidenza Asi di Foggia, confermando l’inconferibilità dell'incarico di Presidente del Consorzio al sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi ai sensi dell’art. 7, comma 2 lett. c) del d.lgs. n. 39/2013, che 'vieta a Province, Comuni con più di 15.000 abitanti e forme associative con la stessa dimensione, di attribuire incarichi di amministratore in società o organismi sottoposti al loro controllo a soggetti che siano stati nei due anni precedenti amministratori locali negli enti conferenti (senza limite dimensionale) o nell’anno prima amministratori locali in un Comune o forma associativa con più di 15.000 abitanti”. Sono le dichiarazioni della consigliera regionale del M5S Rosa Barone e dei consiglieri comunali  di Manfredonia Massimiliano Ritucci e Gianni Fiore, autori dell’esposto all’Autorità Nazionale Anticorruzione, che di Riccardi ora chiedono "la rimozione immediata dalla carica al fine di eseguire ciò che l’ANAC ha deliberato". "Con soddisfazione possiamo dire che avevamo ragione noi - continuano-, con la nostra azione abbiamo evitato che venisse compiuto un atto inopportuno.“

“I vertici di un ente importante come l’ASI di Foggia devono essere nominati  sulla base dei curricula pervenuti e non seguendo logiche di spartizione di poltrone tra i partiti" conclude Rosa Barone. "Il prossimo presidente deve spiccare per i meriti e le capacità imprenditoriali e noi vigileremo affinché questo avvenga. Del resto che non fosse il sindaco di Manfredonia l'uomo adatto per dirigere un Consorzio così importante come l'Asi lo si può capire anche da come sta gestendo il comune sipontino". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Presa la banda foggiana che assaltava i bancomat: tre colpi in 20 giorni, quattro arresti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento